Fatti&Misfatti

Palermo, definisce “animali” i profughi: bufera sul salviniano Vozza

Il commento del coordinatore provinciale di Noi con Salvini a Palermo scatena la polemica. Miceli (PD): “Severa condanna”

“Animali da rimandare a casa loro”. E’ l’incredibile commento del coordinatore provinciale di Noi con Salvini a Palermo Francesco Vozza, postato nel pomeriggio di ieri in merito alla protesta di una ventina di profughi nella cittadina di Casteldaccia (PA). Una protesta invero disordinata, quella degli ospiti di una comunità scesi in strada per reclamare un migliore trattamento.

Comuni al voto

Ballottaggi, sei sindaci per sette città. Trapani sceglie il commissario

Tutti i risultati del secondo turno celebrato ieri in Sicilia: niente quorum nell’unico capoluogo al voto, M5S battuto a Scordia

Sette città al voto ma soltanto sei sindaci eletti. E’ la sintesi dei ballottaggi siciliani celebrati ieri, insieme ad un centinaio di città italiane. Un voto complessivamente favorevole al centrodestra, quello di eri, se considerato a livello nazionale. In Sicilia la situazione è puntiforme, e l’esito non sembra designare un vincitore unico. Abbondano liste e candidati civici, piuttosto, e si segnalano alcuni casi politicamente clamorosi. Come quello di Trapani, dove si realizza la facile profezia della vigilia sul quorum

Politica&Poltrone

Trapani, Crocetta: “Il Consiglio comunale può insediarsi”

Per la carica di commissario prende quota il nome di Francesco Messineo, ex procuratore di Palermo

PALERMO – Continua a tenere banco il caso della mancata elezione del sindaco di Trapani per il mancato raggiungimento del quorum. Sulla questione relativa all’insediamento del consiglio comunale interviene il governatore Crocetta secondo il quale il senato cittadino può insediarsi. “Non sono d’accordo sulle valutazioni fatte da molti in questi giorni, che la mancata elezione

Elezioni Regionali

Il “gran rifiuto” di Grasso e la Sicilia irredimibile

Il Presidente del Senato dice no ai protagonismi territoriali e alla caccia i pacchetti di voto. Che farà adesso il PD?

PALERMO – Il gran rifiuto arriva a metà di una domenica calda non solo politicamente. “Il mio impegno e il mio amore per la Sicilia non smetterà di esprimersi in ogni forma e in ogni sede anche nazionale, ma i miei doveri istituzionali attuali mi impongono di svolgere, finché necessario, il mio ruolo di presidente

Politica&Poltrone

Regione, deputati M5S chiedono a Grillo passo indietro di Cancelleri

A mettere nero su bianco la richiesta alcuni onorevoli regionali e nazionali del Movimento. La replica: “Bufala, noi in fraterna comunione”

Una lettera per chiedere a Beppe Grillo di intervenire sulle candidature per le Regionali di novembre. Per scongiurare la possibilità che a correre per i Cinque Stelle sia Giancarlo Cancelleri, le cui quotazioni presso parte dei dirigenti del Movimento sarebbero drasticamente in calo. A mettere nero su bianco la richiesta per il garante del M5S alcuni deputati regionali e nazionali del Movimento, preoccupati dalla possibilità che il candidato sia nuovamente il portavoce all’ARS

Fatti&Misfatti

Piedimonte, incidente cronoscalata: feriti in condizioni critiche ma stabili

Un 15enne e una donna di 41 anni sono ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania

  CATANIA – Si trovano in condizioni critiche, ma stazionarie rispetto a ieri, i due feriti ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania dopo essere stati travolti da una vettura in gara alla cronoscalata di Piedimonte Etneo. Per entrambi la prognosi resta riservata. Il ragazzino, di 15 anni, ieri ha subìto un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione

Fatti&Misfatti

Catania, i lavori non partono: Tribunale via Crispi ancora senza aria condizionata

La denuncia della Fp Cgil: “Malori e udienze sospese: perchè non si procede?”

CATANIA – I lavori di manutenzione sono stati affidati ma da quasi tre anni gli impianti di condizionamento d’aria restano guasti. Succede a Catania, nell’edificio di via Crispi dove sono ubicati gli uffici giudiziari del Tribunale e della Procura della Repubblica. A segnalarlo è la Fp (Funzione pubblica) Cgil, che in una nota firmata dal

Fatti&Misfatti

Acquista carico di banconote false a Napoli: arrestato a Catania

44enne in manette appena sbarcato con la figliolette da un traghetto: nei bagagli 100 mila euro contraffatti

CATANIA – Nell’era dell’euro è Napoli la capitale dei soldi falsi. Infatti più della metà del denaro contraffatto nell’eurozona viene prodotto nell’hinterland partenopeo. Le banconote della scuola napoletana sono fatte talmente bene che alcuni apparecchi in dotazione ai negozianti non riescono a riconoscerle ed è necessaria la strumentazione in uso alla banca d’Italia. Ed è

Sapere&dintorni

#IlSindacoRisponde: Bianco scopre la diretta (alla Renzi)

Il Sindaco di Catania ha risposto alle domande poste via Facebook dai cittadini

CATANIA – Il collegamento inizia intorno alle 18.00, minuto più minuto meno. Enzo Bianco siede sotto il ritratto del Presidente Mattarella e presenta guardando dritto in camera il nuovo appuntamento social con i catanesi. Titolo evocativo: #IlSindacoRisponde, non una semplice assonanza con la trasmissione web inventata da Matteo Renzi. Il format è uguale a quello

Fatti&Misfatti

Catania, il Gay pride e le contraddizioni “trans” dell’Amministrazione

La parata ha riempito di arcobaleni e costumi (più o meno discreti) le vie del centro cittadino

CATANIA – Tutto pronto per la sfilata del Gay pride che sabato riempirà di arcobaleni e costumi le vie del centro cittadino. Sarà piazza Teatro ad ospitare l’apoteosi finale di paillettes e boa di struzzo, elementi distintivi di una kermesse ormai irrinunciabile per qualunque città voglia continuare a definirsi “perbene”. “Un’iniziativa importante, in cui l’Amministrazione

tribu-tv-vert