Usura e ricettazione, sequestrati beni per 4,5 milioni a gioiellieri trapanesi

Provvedimento emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Trapani

I finanzieri stanno eseguendo un provvedimento di “sequestro anticipato ai fini della confisca” nei confronti dei fratelli Francesco e Vito Alberti e del figlio di quest’ultimo Michele, già arrestati nel 2010

Modelli F 24 irregolari: commercialista in manette per appropriazione indebita

Domiciliari per una professionista di Ragusa già sospesa dall'Ordine nel 2016

La donna ha intascato 255 mila euro. Le indagini della Finanza sono scattate dopo la denuncia di diversi imprenditori che hanno segnalato il pagamento di sanzioni ed imposte, già a suo tempo corrisposte alla professionista per il versamento all’Erario

Vittoria, estorsioni al mercato ortofrutticolo: due arresti

Operazione delle Fiamme Gialle: sequestrate anche due imprese di trasporto

Indagini della Procura di Catania. Ai destinatari delle misure restrittive è contestato il reato di estorsione aggravata dal metodo “mafioso” attuato nei confronti di altri autotrasportatori operanti nel polo ortofrutticolo

Naufragio 2015, Attaguile: “Da 8 mesi centinaia di salme ‘posteggiate’ in un hangar ad Augusta”

"Non vorrei ci trovassimo di fronte all’ennesima operazione di speculazione economica"

Fu la più grande tragedia nel Mediterraneo, con 700 migranti morti. Il segretario nazionale di “Noi con Salvini”: “Renzi spese circa dieci milioni di euro per recuperare il peschereccio, affondato nel Canale di Sicilia, sostenendo che bisognava dar loro una sepoltura”

Catania, perdita di gas in piazza San Domenico (FOTO)

In corso l'intervento dei Vigili del Fuoco. Strada chiusa al traffico

CATANIA – Una fuga di gas si è verificata questa mattina tra piazza San Domenico e via Androne, in pieno centro storico catanese. Gli uomini dei Vigili del Fuoco con il supporto dei Carabinieri stanno intervenendo in questi minuti per risolvere il problema. La strada è stata chiusa al traffico per consentire agli operatori di

Crollo via Crispi, resta grave la neonata: “Tentiamo di farla respirare da sola”

A causare la tragedia lo scoppio di una bombola di gas. Un ferito è in condizioni definite "disperate". Procura apre inchiesta per disastro colposo (FOTO)

Non è stato il terremoto, anche se ne ha avuto tutta l’apparenza. E la ferocia, con una vittima e quattro feriti di cui una bimba grave. E’ stata soltanto una fuga di gas – questa la prima ricostruzione – a sventrare un palazzina in centro a Catania, in quello che una volta era il civico 103 di via Francesco Crispi

Montecarlo, il cuoco paternese Alfio Fallica ucciso da un collega

Il presunto assassino è Ricard Nika, arrestato a Bordighera dai Carabinieri

Gli uomini dell’arma dei carabinieri lo hanno trovato in stato confusionale, ferito ad un braccio e gli abiti macchiati di sangue. “Ho commesso qualcosa di grave in un ristorante di Monaco”, queste le uniche parole dell’uomo, Ricard Nika, presunto assassino del giovane cuoco paternese