Biancavilla, il fiuto del cane Ivan incastra 2 pusher

Paolo Battiati, di 34 anni, e Vincenzo Pellegriti, di 37 (già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza) sono stati trovati in possesso di cocaina e marijuana (FOTO)

BIANCAVILLA (CATANIA) – I Carabinieri di Biancavilla, coadiuvati dall’unità cinofila del Nucleo di Nicolosi, hanno arrestato in flagranza Paolo Battiati, di 34 anni, e Vincenzo Pellegriti, di 37 (già sorvegliato speciale di pubblica sicurezza) per detenzione finalizzata allo spaccio di sostanze stupefacenti.

Dopo una breve attività investigativa, i due sono stati bloccati in via padre Castelli. Successivamente, i militari hanno perquisito le loro rispettive abitazioni, dove, grazie al prezioso fiuto del cane “Ivan”, sono stati rinvenuti e sequestrati: 1 involucro di cellophane termosaldato contenente 11 grammi di cocaina; 2 involucri in cellophane contenente un altro grammo di polvere bianca; 4 involucri in alluminio con 5 grammi di marijuana; 1 sacchetto contenente altri 30 grammi di marijuana”; un bilancino elettronico di precisione.

I due arrestati, in attesa della direttissima, sono stati relegati ai domiciliari.

Vincenzo Pellegriti Paolo Battiati
<
>
Vincenzo Pellegriti

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *