Catania, in casa con 3 chili di droga e un fucile

La squadra Mobile arresta un incensurato di 38 anni

CATANIA – La Squadra Mobile di Catania ha arrestato Giovanni Aiello, un incensurato di 38 anni, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina, marijuana e hashish e di detenzione illegale di arma comune da sparo.

Nell’abitazione dell’uomo, in viale Vittorio Veneto, i poliziotti hanno trovato una busta di carta  contenente 130 grammi di hashish e un bilancino di precisione, che Aiello, durante la perquisizione, ha tentato invano di disfarsi, gettandoli da una finestra.

Rinvenuto anche un fucile marca “P. Beretta”, cal. 28, illegalmente detenuto.

La perquisizione è stata estesa anche alla casa di campagna di proprietà di Aiello. Qui, gli agenti hanno rinvenuto 1,4 chili circa di hashish, suddivisi in panetti, 1,5 chili di marijuana e 4 grammi di cocaina, nonchè due bilancini di precisione e materiale per il confezionamento.

Aiello è stato rinchiuso nella Casa Circondariale di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *