Catania, in arrivo una nave con quasi 700 migranti: c’è anche un neonato

La mamma è una giovane vedova nigeriana: ha affrontato da sola la traversata

CATANIA – Arriverà domani mattina, alle 7.30, nel porto di Catania, la nave Aquarius dell’ organizzazione umanitaria italo-franco-tedesca Sos Mediterranee, che opera in partnership con Medici senza frontiere, con a bordo 678 migranti tratti in salvo nel corso di 4 diverse operazioni nel mar Mediterraneo in meno di 24 ore.

Tra loro c’è anche il piccolo Favour, nato a bordo solo poche ore dopo il salvataggio della sua mamma, avvenuto sabato sera. Favour Emeka Laska – questo il nome completo del piccolo – è un maschietto, pesa poco più di tre Kg ed è perfettamente sano. La mamma si chiama Sinsia ed è una giovane nigeriana e ai soccorritori ha raccontato di avere affrontato da sola la traversata perché suo marito sarebbe morto in Nigeria.

E’ il terzo bambino nato a bordo della Aquarius dal febbraio del 2016, quando la sua missione di ricerca e soccorso ha preso il via. Prima di lui, a bordo della nave sono nati Destiné Alex (a maggio) e Newman Otas (a settembre).

Articoli correlati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *