La Notte degli ultimi

L'Angelo Federico è un'associazione che anche sotto Natale consegna viveri e vestiti ai senzatetto di Catania. L'abbiamo seguita per una notte

‘U zzu Cammelu vive nell’astanteria di un ospedale a Catania. Ad occhio avrà una cinquantina d’anni, e quando i volontari gli porgono la busta con i viveri – un panino, un uovo sodo, della frutta, alcune merendine, una bottiglietta d’acqua – lo accetta con un sorriso di gratitudine discreta.

Educare alla Verità. Intervista a Marco Pappalardo dopo la lettera al ministro Fedeli

"La questione è: che ruolo abbiamo noi adulti nell'educazione dei giovani?"

L’argomento è centrale nel dibattito degli ultimi giorni, ma non può e non è solo questo il motivo del clamore per la lettera aperta di Marco Pappalardo, docente catanese, al ministro Valeria Fedeli. Ci sono di base sicuramente la sincerità e semplicità con le quali il professore di lettere esprime il proprio pensiero.

La bufala dei 106 milioni Ue per l’ospedale San Marco

Soldi in più per il progetto del nosocomio che dovrebbe servire la zona sud di Catania? Assolutamente no

Cosa ha a che fare il nuovo presidio ospedaliero di Librino con il finanziamento in questione?
Ce lo siamo fatti spiegare da Carmelo Calvagna, medico e responsabile Cgil del Policlinico Universitario etneo Catania

Rifiuti Sicilia, chiusura d’anno tra flop e speranze

Il fallimento della raccolta porta a porta in Sicilia e gli aggiornamenti su Valanghe d'Inverno

Un nuovo decreto del governo regionale impedisce il conferimento di rifiuti indifferenziati alla discarica di Valanghe d’Inverno. “Ci auguriamo la chiusura in primavera” dichiara il sindaco Di Guardo

Intervista a Gino Astorina: “Concerto di Capodanno? Bene Carmen Consoli, ma dare possibilità a tutti”

Conversazione con l'attore e autore comico a partire dal suo ultimo libro

CATANIA – Gino Astorina mi è sempre piaciuto, anche prima di conoscerlo personalmente. Mi piace la sua comicità fiammante – proprio nel senso che va a fiammate, lasciandoti il tempo di riflettere tra una risata e l’altra – mi piace la sua essenza catanese rivendicata nel linguaggio, nel ritmo e nei colori di una battuta.

Jaka e il reggae siciliano che unisce isole lontane

'Crisi' è l'ultimo singolo, dall'album in lavorazione 'Il suono dell'isola"

È stato il singolo ‘A Erice’ ad averlo consacrato al grande pubblico: “Mi piace pensare che dopo averla tanto chiamata la Sicilia mi abbia finalmente risposto. La mia musica è tornata ed è arrivata al popolo, ad un vasto pubblico di persone che non necessariamente seguono il reggae”