Palermo, minaccia e picchia i vicini costringendoli a cambiare casa: stalker condominiale in manette

Con l'accusa di lesioni personali aggravate, violenza privata ed atti persecutori la Polizia ha arrestato un commerciante 50enne 

PALERMO – Aveva reso la vita impossibile ai vicini di casa che per sfuggire a molestie, minacce e botte sono stati addirittura costretti a trasferirsi. Con l’accusa di lesioni personali aggravate, violenza privata ed atti persecutori un commerciante 50enne di Palermo, di cui non sono state rese note le generalità, è stato arrestato dalla Polizia di

Catania, 3 chili di marijuana nascosti nel seminterrato di un condominio

La droga è stata rinvenuta dai Carabinieri in via Capo Passero, nel popoloso quartiere  San Giovanni Galermo

CATANIA – I Carabinieri della Stazione di Catania Nesima, coadiuvati dai colleghi della Compagnia d’Intervento Operativo del battaglione “Sicilia”, hanno passato al setaccio il popoloso quartiere di San Giovanni Galermo. I militari hanno controllato un condominio di via Capo Passero dove nelle parti comuni interne ed esterne hanno rinvenuto e sequestrato, in uno dei seminterrati,

Catania, prelievo di organi al Cannizzaro: la donatrice è una 61enne di Adrano

Carmela Politi è morta per emorragia cerebrale dovuta a rottura di aneurisma. Ha donato reni e fegato

CATANIA – È stato eseguito questa notte un nuovo prelievo multiplo di organi, il settimo nel 2017, all’ospedale Cannizzaro di Catania. La donatrice è la sessantunenne Carmela Politi, nata e residente ad Adrano. La signora era giunta in pronto soccorso con eliambulanza, dopo aver accusato un malore mentre si trovava in casa sua. Sottoposta a intervento

Palermo, truffavano anziani con diamanti falsi: quattro ai domiciliari

La banda è accusata di aver messo a segno una serie di raggiri tra Bagheria e Ficarazzi. Ogni colpo fruttava tra i 600 e i 2000 euro (FOTO DEGLI ARRESTATI)

  PALERMO – Vendevano falsi diamanti a pensionati. I Carabinieri di Palermo e Osio Sotto, nel bergamasco,  in esecuzione di un’ordinanza di misura cautelare del GIP del Tribunale di Termini Imerese, hanno arrestato e posto ai domiciliari quattro persone, le quali, tra Bagheria e Ficarazzi, nel periodo compreso tra agosto e settembre scorsi, si sono rese responsabili

Lei non vuol pagare il parcheggiatore abusivo: “I soldi o ti danneggio l’auto”

E' successo ieri sera in piazza Carlo Alberto a Catania. In manette un 45enne per tentata estorsione

CATANIA – Non è la prima volta che accade e purtroppo – vista la diffusione della piaga dei parcheggiatori abusivi nel centro di Catania – temiamo che non sarà neanche l’ultima. Una presenza tanto capillare quanto molesta quella dei parcheggiatori abusivi che chiedono e spesso pretendono dagli automobilisti il versamento di un obolo. Rifiutarsi di pagare

Mafia, beni per 150 mila euro sequestrati a esponente del clan di Roccella

Il patrimonio di Giuseppe Di Fatta finito nel mirino della Polizia di Palermo è costituito da un'’impresa, un'’autovettura e un motoveicolo

PALERMO – Beni per un valore di 150 mila euro sono stati sequestrati dalla Polizia di Stato a Giuseppe Di Fatta, di 47 anno, ritenuto esponente della famiglia mafiosa di Roccella.  Il provvedimento cautelare è stato emesso dal Tribunale di Palermo – Sezione Misure di Prevenzione che ha accolto la proposta avanzata dal Questore. Il patrimonio

Vertenza Qè, si apre uno spiraglio per i licenziati

La novità che riaccende le speranze dei 600 ex lavoratori del call center di Paternò arriva dall'interesse manifestato dalla Netith. Slc Cgil e la Fistel CISL: "Bene, pronti al confronto"

Qè

PATERNO’ (CATANIA) – Si riapre uno spiraglio nella vertenza Qè, il call center di Paternò che un anno fa, alla vigilia di Natale, schiacciato da un debito milionario chiuse i battenti, gettando nello sconforto e nella disperazione 600 lavoratori, rimasti dopo mesi di lotta e speranze senza più un’occupazione. La novità che riaccende le speranze

Marsala, scontro auto-furgone: muore la sorella del sindaco di Erice

Gisella Toscano, 48 anni, viaggiava da sola su una Lancia Musa che si è scontrata nei pressi dell'aeroporto di Birgi con un furgone guidato da una ragazza rimasta gravemente ferita

MARSALA (TRAPANI) – Tragico incidente stradale ieri sera in contrada Birgi, a Marsala, nei pressi dell’aeroporto Vincenzo Florio.  Gisella Toscano, 48 anni, sorella della sindaca di Erice, Daniela Toscano, è morta a seguito di un violentissimo impatto tra l’auto sulla quale viaggiava da sola, una Lancia Musa, e un furgone guidato da una ragazza rimasta

Minniti boccia la proposta 5 Stelle: “Osce non interviene su voto locale”

Il ministro dell'Interno ha risposto durante il question time ad un'interrogazione del M5S che chiedeva l'osservazione dell'Osce per le prossime elezioni regionali in Sicilia

ROMA – “Le missioni dell’Osce vengono solitamente predisposte in occasione dei maggiori appuntamenti elettorali parlamentari o presidenziali e non per le elezioni di livello locale”. Così il ministro dell’Interno, Marco Minniti, risponde al question time ad un’interrogazione del M5S che chiedeva l’osservazione dell’Osce per le prossime elezioni regionali in Sicilia. “I prefetti delle province siciliane

Teatro, a Catania i provini per un musical sulla violenza contro le donne

Il 28 ottobre il grande casting per scegliere 40 protagonisti dello spettacolo di Elvira Fusto che andrà in scena all'Ambasciatori

CATANIA – Sabato 28 Ottobre a Catania si svolgerà il casting rivolto a giovani dai 14 ai 18 anni per la realizzazione del Musical le “Troiane” di Euripide. Lo spettacolo teatrale, che sarà messo in scena al Teatro Ambasciatori, darà voce ad un tema molto attuale, quello della violenza nei confronti delle donne.  Il musical racconta lo scenario