Vertenza Myrmex, riparte la protesta ex lavoratori del laboratorio

Da lunedì sit in di fronte palazzo Esa a Catania: "La Regione impugni la delibera della rivendita ad un euro"

myrmex

CATANIA – Si apre una nuova stagione di protesta per gli ex lavoratori del laboratorio di ricerca Myrmex. Lunedì 17, a partire dalle 7,30, i dipendenti licenziati protesteranno di fronte al Palazzo dell’Esa per chiedere ancora una volta alla Regione di impugnare la delibera regionale che prevede la possibilità, una volta scaduti i termini di

Catania, Jerry Magno nuovo segretario della Filctem Cgil

Eletto con 36 favorevoli, 4 astenuti e una scheda bianca. Prende il posto di Giuseppe D'Aquila

filctem cgil

CATANIA – Jerry Magno, 41 anni, da vent’anni nel sindacato, è il nuovo segretario generale della Filctem Cgil di Catania. Prende il posto dell’uscente Giuseppe D’Aquila, segretario generale della Filctem Sicilia e da pochi giorni anche di Siracusa. Magno è stato eletto con 36 favorevoli, 4 astenuti e una scheda bianca. L’assemblea generale, al quale

Myrmex: “Tentativi e scelte poco chiare su acquisto laboratorio”

Cgil e Filctem Cgil di Catania chiedono chiarimenti su due fatti che “sconcertano i lavoratori”  

myrmex

CATANIA – Si arricchisce di nuovi capitoli la vertenza Myrmex di Catania, già sede del Centro di Tossicologia della Pfizer Italia, ceduto nel 2011 alla medesima Myrmex al prezzo di un euro e oggi non più operativo, dopo il licenziamento di tutti i dipendenti. “Lo scorso mese il laboratorio di ricerca tossicologica Myrmex sarebbe potuto

Vertenza Amt, si arena la trattativa: in vista un nuovo sciopero

Fast Confsal e Faisa Cisal lamentano mancanza di risposte dal Comune e dai vertici aziendali

vertenza amt

CATANIA – Dopo alcune settimane di tregua, contrassegnate dalla ripresa del dialogo tra i vertici aziendali e i sindacati autonomi, torna a inasprirsi la vertenza Amt. “A tutt’oggi, contrariamente a quanto rassicuratoci dai vertici aziendali e anche dalla sua stessa persona, nessun documento programmatico relativo al cosiddetto Accordo Quadro di secondo livello ci è stato

Pubbliservizi, Ugl attacca Ontario: “Calpesta i diritti dei lavoratori”

Il sindacato: "Stop a provvedimenti al buio, si torni alla contrattazione e chiarezza su situazione finanziaria"

pubbliservizi

CATANIA – Tornano a salire ansia e malumore tra i 400 dipendenti della Pubbliservizi. Alla base delle preoccupazioni dei lavoratori della Partecipata dalla Città metropolitana di Catania (ex Provincia) due provvedimenti adottati dall’amministratore unico Silvio Ontario il quale, denuncia l’Ugl, evidenziando il grave momento di crisi finanziaria dell’ente, ha disposto la chiusura degli uffici amministrativi e

Crisi Coop, Ugl: “Troppi esuberi, serve nuovo Piano industriale”

Il sindacato: "No alle proposte avanzate, piano carente di motivazioni valide e ricco di contraddizioni”

coop

CATANIA – Continua a tenere banco la vertenza Coop. Il colosso della grande distribuzione, che in Sicilia dà lavoro a 1068 dipendenti, ha predisposto un piano di ristrutturazione che prevede appunto un ridimensionamento del personale in organico e la chiusura di cinque dei 16 ipermercati presenti nell’Isola. “Riteniamo esoso e sproporzionato il numero di esuberi comunicato

Aeroporto Fontanarossa, restano senza lavoro i 20 dipendenti dei punti vendita

Fast Confsal chiede un incontro in Prefettura per fare chiarezza sulla vertenza

CATANIA – Ancora una fumata nera per il futuro occupazionale dei circa 20 lavoratori dei punti vendita dell’aeroporto di Catania. Si è chiusa infatti con un esito negativo la riunione convocata ieri all’Ufficio provinciale del lavoro. “Quella che doveva segnare la fine di un calvario per i 20 dipendenti si è trasformata in una amara

Catania, Ugl: “In alcuni uffici regionali sicurezza personale a rischio”

Il sindacato chiede l'intervento dell'assessore Lanteri: "Troppe aggressioni, i lavoratori hanno paura"

ugl

CATANIA – “E’ una situazione che sta diventando sempre più insostenibile in particolare per quanto riguarda la questione legata alla sicurezza del personale, troppo esposto e poco tutelato rispetto a frequenti tentativi di minacce ed aggressioni”. E’ la denuncia del segretario generale territoriale dell’Ugl, Giovanni Musumeci sulla situazione di alcuni uffici periferici della Regione dislocati

Crisi Coop, in provincia di Catania previsti 134 esuberi

Filcams Cgil: "Chiariscano chi sono i veri responsabili prima di coinvolgere i lavoratori"

coop

CATANIA – Ancora brutte notizie sul versante occupazionale in provincia di Catania. La Coop Sicilia ha reso nota l’apertura della procedura di mobilità per 273 esuberi sulla intera rete regionale, di cui 134 nella provincia etnea. Lo comunica la Filcams Cgil di Catania, con una nota firmata dal delegato del commissario Filcams, Sergio Aliprandi. “Non accetteremo

Amt, ordine servizio 38: disgelo tra Lungaro e sindacati

Riaperta la trattativa con Fast Confsal e Faisa Cisal: oggi nuovo incontro

amt

CATANIA – Se non è fumata bianca, poco ci manca. Dopo mesi di scontro al calor bianco, culminato nello sciopero del 29 maggio scorso, i vertici dell’Amt e i sindacati autonomi tornano a sedersi attorno a un tavolo per parlare della crisi che attanaglia la Partecipata del trasporto pubblico e, soprattutto dell’ordine di servizio n°