Sgominata banda di pusher nell’ennese: eroina comprata a Catania

Operazione dei Carabinieri: tre arresti tra il capoluogo etneo e Troina, dove veniva rivenduta la droga (FOTO E NOMI DEGLI ARRESTATI)

 

TROINA (ENNA) – Operazione antidroga dei carabinieri di Enna e Catania che hanno smantellato una banda di spacciatori di eroina che operava a Troina (En). In manette tre pregiudicati: il 46enne Silvano Messina, il 38enne Angelo Randelli Perdinca, entrambi di Troina (EN) e il 50enne catanese Carlo Tiezzi pluripregiudicato.

I tre arrestati, insieme ad altre 4 persone indagate, tutte di Troina, sono accusati di produzione, traffico e detenzione illecita di sostanze stupefacenti o psicotrope.

La banda si riforniva dello stupefacente a Catania. A occuparsene era Tiezzi, che effettuava viaggi giornalieri nel capoluogo etneo. Durante l’indagine sono stati documentati, oltre 180 episodi di spaccio di eroina in sei mesi, dal giugno al dicembre 2016.

Dalle indagini è emerso che le menti della banda erano Randelli e Messina e che gli indagati utilizzavano un linguaggio convenzionale per parlare delle dosi di eroina definendole “coca cola”, “caffè”, “pizze” e “gelati”.

Messina, dopo le formalità di rito è stato condotto presso la Casa Circondariale di Enna, mentre Tiezzi, rintracciato nella sua  sua abitazione a Catania, nel quartiere San Giovanni Galermo è stato associato nel carcere di Piazza Lanza. Randelli Perdinca invece è stato posto ai domiciliari.

Angelo Randelli Silvano Messina Carlo Tiezzi
<
>
Angelo Randelli

 

 

2

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *