Esclusiva: il video shock dell’aggressione al medico. Se riconosci qualcuno denuncialo

I cittadini aiutino la Polizia ad individuare i delinquenti

Vi proponiamo il video con le sequenze scioccanti della spedizione punitiva verificatisi al Pronto Soccorso del Vittorio Emanuele in danno del dott. Rosario Puleo.

Impressiona con quanta tracotanza ed anche facilità i malviventi riescano ad entrare al Pronto Soccorso, interrompendone le attività, superando una porta protetta da codice, evidentemente aiutati da chi quel codice conosceva, incuranti della presenza di malati bisognosi di cure urgenti.

Parte dei soggetti coinvolti è stata identificata dalla Polizia mentre altri ancora dovranno essere identificati.

Compito della Stampa è anche quello di aiutare gli investigatori a fare piena luce attraverso la collaborazione dei cittadini ed il filmato quindi serve proprio a consentire a chiunque riuscisse a identificare anche uno dei soggetti coinvolti a denunciarlo alla Polizia, che sta svolgendo le indagini.

Fatti così gravi non debbono restare impuniti, e deve essere la cittadinanza a reagire se si vuole levate che le prossime vittime di questo bronx siamo noi stessi o i nostri figli.

 

Va sottolineata la vicinanza dell’Azienda ospedaliera al medico e auto il personale impegnato nella delicata opera prestata alla popolazione dal Pronto Soccorso.

 

Ti senti sicuro a Catania?

  • No, non c'è sicurezza soprattutto in alcuni quartieri 89%, 67 voti
    67 voti 89%
    67 voti - 89% of all votes
  • Si, ma si potrebbe fare di più soprattutto in alcuni quartieri 8%, 6 voti
    6 voti 8%
    6 voti - 8% of all votes
  • Si, è ben presidiata 3%, 2 voti
    2 voti 3%
    2 voti - 3% of all votes
Totale Voti: 75
04/01/2017 - 08/01/2017
Voto terminato
Archivio Sondaggi

Articoli correlati

4

  • L’unica cosa di scioccante in questo video sono l’assoluta mancanza della privacy dei pazienti e delle decine di persone che nulla hanno a che vedere col fatto e la durata del video, più di 18 minuti per non mostrare nulla!

    • Agghiacciante è vedere questa specie di sottosviluppati girare liberamente tra le corsie…. IN GALERA…

  • A cosa serve mettere un video in rete quando da catanesi conosciamo benissimo il modo di vivere in questa città prettamente mafiosa e delinquenziale, dove anche le forze dell’ordine, ridotte all’osso, non possono fare oltre.
    Egregio dottore, ma lo sa quanti catanesi sono dovuti scappare da questa città insieme alla famiglia perché hanno avuto contrasti con delinquenti? Tanti!

  • Bestie da branco…sottosviluppati … Solidarietà a chi fa onestamente il proprio lavoro e merita di essere chiamato Uomo

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *