In auto con la droga nascosta sotto il giubbotto: arrestato un 26enne nel siracusano

Il giovane, un incensurato di Ferla, era stato fermato mentre era a bordo della sua auto dai Carabinieri impegnati in un servizio di controllo del territorio

AUGUSTA (SIRACUSA) – Un 26enne incensurato di Ferla (Sr) è stato arrestato dai Carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato fermato ieri sera mentre era a bordo della sua auto dai militari dell’Arma impegnati in un servizio di controllo del territorio.

Il 26enne ha da subito manifestato nervosismo e preoccupazione. Il suo comportamento ha insospettito i carabinieri che hanno deciso di perquisizire il giovane e la vettura. Nel tentativo di non essere scoperto il giovane ha tentato di disfarsi della droga, 200 grammi di cocaina, che nascondeva sotto il giubbotto. La manovra non è però sfuggita ai militari che hanno fatto scattare le manette ai polsi del 26enne.

Considerata la rilevante quantità di droga rinvenuta, è stata perquisita anche l’abitazione del pusher, dove sono stati rinvenuti 3.250 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio. Il denaro è stato sequestrato perchè ritenuto provento dell’attività di spaccio. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere Cavadonna di Siracusa. 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *