Fonzo e Petralia tornano a Catania: sono i nuovi procuratori aggiunti

Il Csm ha nominato all’unanimità i due magistrati. Chi sono: Fonzo, il pm antimafia tifoso del Catania Petralia, dalle stragi del 92 al delitto Loris

procura catania

CATANIA – Il Consiglio Superiore della Magistratura ha dato il via libera alla nomina di Ignazio Fonzo a procuratore aggiunto di Catania. All’unanimità, il CSM ha riconosciuto al magistrato le ottime capacità professionali, la diligenza e l’impegno nella sua attività.

L’attuale procuratore aggiunto di Agrigento arriverà a Catania nelle prossime settimane. Una nomina che si aggiunge a quella di Carmelo Petralia che, insieme a lui, andrà a ricoprire i ruoli vacanti dopo il passaggio di Carmelo Zuccaro e Amedeo Bertone a Procuratori Generali di Catania e Caltanissetta.

Proprio Petralia torna a Catania dopo la doppia esperienza del passato (come sostituto dal 1985 al 1992 e dal 2000 per qualche anno come inviato della Procura nazionale antimafia). Dopo 8 anni a Ragusa, il magistrato torna alle pendici dell’Etna insieme al collega Fonzo. Anche per lui, un passato da sostituto procuratore proprio a Catania dove ritroverà magistrati con cui ha già lavorato in passato.

Negli scorsi giorni, Tribù aveva dato la notizia della nomina semore da parte del plenum del Consiglio Superiore della Magistratura di Sebastiano Mignemi a Presidente di Sezione del Tribunale di Catania.

Rinnoviamo l’augurio di buon lavoro.

Articoli correlati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *