Milazzo, mezzo chilo di hashish nel bagaglio: vu cumprà finisce in galera

In manette un venditore ambulante marocchino che stava per imbarcarsi sul traghetto diretto a Salina 

MILAZZO (MESSINA) – In un bagaglio trasportava mezzo chilo di hashish. E’ stato arrestato dalla Guardia di Finanza di Milazzo (Me) poco prima di imbarcarsi sul traghetto per l’isola di Salina. Le manette sono scattate ai soldi di S.K., 28enne venditore ambulante di  nazionalità marocchina, domiciliato nell’isola di Salina.

Appena giunto nel porto della città mamertina, l’uomo è stato sottoposto ad un accurato controllo dai finanzieri esteso anche ai propri bagagli. In uno di questi sono stati rinvenuti 500 grammi di hashish suddivisa in cinque panetti.

La droga è stata sequestrata, mentre il marocchino dopo essere processato per direttissima è stato tradotto nella Casa Circondariale di Barcellona Pozzo Gotto, fino alla prossima udienza del 15 settembre 2017.

 

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *