Peculato, arrestato ex presidente Coni Ragusa

Rosario Cintolo è stato posto ai domiciliari

coni

RAGUSA – La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip del Tribunale di Ragusa nei confronti dell’ex presidente ed ex delegato del Coni ibleo, Rosario Cintolo.  L’accusa contestata è peculato.

Al centro delle indagini coordinate dalla Procura di Ragusa la gestione dei contributi che la Regione Siciliana, nel periodo 2006-2012, ha messo a disposizione della scuola regionale dello Sport contrada Selvaggio.

Nell’inchiesta è indagato, sempre per peculato, l’ex segretario regionale e direttore della Scuola dello Sport di Ragusa.

I finanzieri hanno anche seguito un decreto di sequestro preventivo di tutti i cespiti monetari nella disponibilità degli indagati per valore complessivo di circa 600.000 euro.

IN AGGIORNAMENTO

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *