Sicilia, vaccini obbligatori per i bimbi che vanno all’asilo e alla Materna

Il ddl dell’assessorato alla Salute sarà approvato dalla giunta regionale la prossima settimana

vaccino

PALERMO – Dal prossimo anno scolastico, anche in Sicilia sarà obbligatorio vaccinare i propri figli per iscriverli all’asilo nido, alla materna e a tutte le attività ricreativi, pena l’esclusione.

La decisione, che prende spunto dal provvedimento approvato nelle scorse settimane dalla Regione Emilia Romagna, è stata adottata dall’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi. Anche per l’iscrizione alla scuola elementare, che in quanto scuola dell’obbligo non può escludere nessuno, sarà necessario fornire la certificazione, in modo che i “non vaccinati” siano distribuiti dai presidi in classi dove i bimbi vaccinati siano abbastanza da assicurare la cosiddetta “protezione del gregge”.

Secondo la capogruppo del Pd all’Ars, Alice Anselmo, è “un passo in avanti determinante per garantire la sicurezza dei nostri figli. Avevo già presentato un disegno di legge all’Ars che va esattamente in questa direzione e che prevede anche altre misure per assicurare la salute nelle fasce di età più basse”.

Il disegno di legge dell’assessorato alla Salute dovrebe essere approvato dalla giunta regionale all’inizio della prossima settimana. Poi sarà necessario un passaggio in Aula perché diventi legge.

 

 

Articoli correlati

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Nome *