Liste, Crocetta sacrifica il Megafono per l’Arcipelago

Per gli addetti ai lavori l'accordo sarebbe chiuso. Sarà il governatore a portare in dono i suoi candidati alla lista del sindaco di Palermo

Megafono

L’ultima notizia è una “possibile conferenza stampa” annunciata ieri pomeriggio e poi non realizzata. Le trattative hanno richiesto più tempo del previsto e così per avere l’ufficialità sul ritiro del Megafono di Rosario Crocetta – confluito nella “lista del Presidente” di Fabrizio Micari, che sarebbe poi l’Arcipelago Sicilia promesso da Leoluca Orlando – bisognerà aspettare la giornata di oggi.