Sedi accorpate o integrate con il 118: le proposte dell’ASP per la sicurezza delle guardie mediche

Le proposte presentate dall'Azienda Sanitaria Provinciale di Catania per la sicurezza nei presidi di prossimità assistenziale: sedi condivise e mai più medici soli

CATANIA – “Il tema della sicurezza nei luoghi di lavoro e soprattutto nei luoghi di cura interroga e riguarda tutti. Qui si discute della dignità della persona, che è stata gravemente offesa, e della dignità di medici aggrediti nell’atto di compiere il loro dovere, che è essenzialmente aiutare gli altri”. Con queste parole il direttore generale dell’ASP

“Infarto diagnosticato con 15 ore di ritardo”: condannata Asp di Catania

Risarcimento da oltre 800 mila per i 5 figli di una 80enne morta nel 2012: "I sanitari dell'ospedale di Bronte negligentemente hanno ritardato la corretta diagnosi"

CATANIA – La quinta sezione civile del Tribunale di Catania ha condannato l’Azienda provinciale sanitaria a pagare 166mila euro ciascuno ai cinque figli di una 80enne morta dopo un ritardo di 15 ore nella diagnosi di un infarto al miocardo nell’ospedale di Bronte. La donna è deceduta l’11 novembre del 2012 nell’ospedale Garibaldi di Catania,

Meningite, lieve miglioramento per la donna ricoverata a Caltagirone

La paziente si trova in isolamento

meningite

Le condizioni cliniche generali della 36enne ricoverata per una meningite da meningococco C nel reparto Malattie infettive dell’ospedale “Gravina” restano però ancora critiche. Completata la profilassi delle circa 80 persone entrate in contatto con la donna