Inquinamento, M5S: “Sicilia non comunica dati zone industriali, in arrivo stangata Ue”

Trizzino e Corrao: “Gravi colpe della Sicilia, nessun dato recente nel Catanese e nelle zone industriali sul biossido di azoto"

inquinamento

PALERMO – Dopo quelli per la gestione dei rifiuti e delle acque reflue “all’orizzonte una nuova procedura di infrazione da Bruxelles” per l’Italia sul versante della lotta all’inquinamento. E’ l’allarme lanciato da Ignazio Corrao e Giampiero Trizzino, rispettivamente europarlamentare e deputato regionale del MoVimento 5 Stelle, i quali in una nota sottolineano che “i siciliani