Asse della droga tra Sicilia e Calabria, nomi e foto degli arrestati

Le indagini della Mobile di Catania hanno permesso di individuare l’esistenza di distinte organizzazioni criminali dedite al narcotraffico legate al clan Cappello

CATANIA – Si rifornivano di sostanze stupefacenti oltre lo Stretto per alimentare il mercato della droga in tutta la Sicilia. E’ l’accusa avanzata dagli inquirenti nei confronti dei venticinque soggetti arrestati nell’abito dell’operazione “Double Track” della Squadra Mobile di Catania guidata dal dottor Antonio Salvago, con la collaborazione dei reparti di Palermo, Messina e Cosenza. Cocaina,

I narcos colombiani nella piazza siciliana: 17 arresti a Palermo

I fermati sono indagati a vario titolo per reati in materia di stupefacenti aggravati dalla transnazionalità. A gestire il traffico Alessandro Bono, già noto agli inquirenti 

narcos

  PALERMO – I narcos colombiani nella “piazza” siciliana. E’ quanto emerge dal blitz del Gruppo Operativo Antidroga della Guardia di Finanza di Palermo, che insieme alla Squadra Mobile ha eseguito nelle scorse ore 19 misure cautelari tra Sicilia, Calabria e Campania. L’inchiesta della DDA di Palermo, coordinata dal sostituto procuratore Maurizio Agnello e dall’aggiunto Salvo De

Eclissi lunare del 7 agosto, ben visibile in Sicilia Orientale

In Italia, il fenomeno, parziale, previsto tra le 19.23 e le 21.18, si potrà ammirare anche da Calabria e Salento

CATANIA – L’eclissi parziale di luna di oggi lunedì 7 agosto sarà uno spettacolo per pochi in Italia. Tra i fortunati che potranno godere del fenomeno naturale ci saranno coloro che abitano o si trovano nella Sicilia Orientale. L’inizio è alle 19,23 mentre il momento di massima copertura del nostro satellite naturale (diventa più scuro

Messina, spaccio di droga davanti alle scuole e pusher minorenni

Operazione dei Carabinieri: 12 arresti. Marijuana e cocaina arrivavano dalla Calabria 

MESSINA – Spacciavano davanti alle scuole e i loro clienti era quasi tutti minorenni. I carabinieri di Messina hanno smantellato un gruppo che gestiva la vendita di marijuana e cocaina nella zona di Patti nel messinese e nei centri vicini. I militari stanno eseguendo due ordinanze di custodia cautelare, emesse dal Gip del Tribunale di Messina e

Migranti, le polemiche non fermano il dramma. Oggi 3000 sbarchi

In arrivo in queste ore ad Augusta mille persone, altre centinaia a Pozzallo e Messina. Attesi uomini anche nei porti di Reggio Calabria e Vibo Valentia

immigrazione

Soltanto oggi arriveranno in 3000, con cinque sbarchi distribuiti tra Sicilia e Calabria a seconda della nave che li trasporterà. Il dramma dei migranti – tornato al centro del dibattito con la denuncia del Procuratore di Catania Carmelo Zuccaro sulla gestione del fenomeno e sul ruolo delle Ong – non aspetta le polemiche e continua a riversare dolore sulle nostre coste.

La droga per la ‘Palermo bene’ arrivava dalla Campania e dalla Calabria: 16 arresti

Operazione della squadra mobile

Le indagini hanno accertato come grosse quantità di stupefacenti fossero destinate ad insospettabili  consumatori del mondo delle libere professioni. Alcune richieste sarebbero partite anche da un telefono intestato alla Corte dei Conti, altre da un apparecchio della Regione siciliana

Rapporto RES, Sicilia terza regione italiana per corruzione. Seconda la Lombardia, prima la Campania

Il morbo della corruzione politica non molla la nostra Regione

PALERMO – Il morbo della corruzione politica non molla l’Italia. Ne è passata di acqua sotto i ponti dallo scoppio di Mani Pulite, che all’inizio degli anni Novanta scoperchiò il sistema corruttivo sul quale si basava parte del sistema della cosiddetta Prima Repubblica. Eppure non sembra cambiato molto, perlomeno nella sostanza, se come spiega l’VIII rapporto RES