Trattativa, pm impugnano assoluzione Mannino: “Sentenza senza motivazione”

La richiesta porta le firme di Lo Voi, Teresi, Tartaglia, Del Bene e Di Matteo

PALERMO – “Sentenza percorsa da un singolare furore demolitorio”. E’ senza mezzi termini l’impugnazione della Procura della Repubblica di Palermo della sentenza di assoluzione nei confronti dell’ex ministro Calogero Mannino, imputato di minaccia a corpo politico dello Stato nella parte di rito abbreviato del processo sulla Trattativa Sato-mafia. La richiesta di Appello porta le firme del