Ispettore pestato, l’aggressore resta in carcere

Il GIP convalida il fermo di Orazio Di Grazia, derubricando l'accusa da tentativo di omicidio a lesioni personali gravissime. Sempre gravi le condizioni della vittima, l'ispettore Luigi Licari, ricoverato in coma al Cannizzaro

vigile

CATANIA – Resta in carcere Orazio Di Grazia, il 22enne fermato per il tentativo di omicidio dell’ispettore della polizia municipale di Catania, Luigi Licari, avvenuto lo scorso 2 settembre. Lo ha deciso il Gip del Tribunale di Catania, Daniela Monaco Crea, che ha convalidato il fermo ed emesso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per l’indagato,

Licari resta in coma. E’ caccia agli altri aggressori

Resta in prognosi riservata il vigile urbano catanese vittima di un violento pestaggio

Ispettore Licari

CATANIA – E’ sempre in coma Luigi Licari, nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cannizzaro di Catania, l’ispettore di 57 anni della Polizia Municipale, vittima sabato scorso di una violenta aggressione mentre era in servizio in  via del Rotolo, a due passi dal lungomare di di Ognina. Nella tarda mattinata è arrivato il nuovo bollettino medico del nosocomio

Visite spostate al Cannizzaro, la precisazione dell’Ospedale

L'azienda precisa come il disservizio sia stato dovuto all'incidente di una dottoressa. Zammataro (CODICI): "Un infortunio non può paralizzare un Ospedale"

Cannizzaro

CATANIA – Arriva la precisazione dell’Ospedale “Cannizzaro” di Catania sulla vicenda delle visite “spostate” senza preavviso alla vigilia di Ferragosto, sollevata nelle scorse ore dalla denuncia di CODICI – Sicilia. “Le ecografie prenotate tramite numero verde inizialmente per il lunedì 14 pomeriggio erano state spostate, per esigenze legate a infortuni e presenze in reparto, nel

Visite ‘spostate’ al Cannizzaro, CODICI: ‘Vicenda grave, struttura spieghi’

La sorpresa di alcuni pazienti dell'ospedale catanese: un cartello con la comunicazione dello spostamento delle visite già prenotate per la vigilia di Ferragosto

Visite

CATANIA – Annullamento improvviso e non giustificato di visite mediche prenotate per la vigilia di Ferragosto. E’ quanto hanno denunciato alcuni pazienti dell’Ospedale “Cannizzaro” di Catania rivolgendosi all‘Osservatorio per i Diritti del Malato di CODICI Sicilia. Una vera e propria “odissea”, quella vissuta dai pazienti che certi della prenotazione effettuata – e confermata via mail

Giarre, caravan si schianta contro muro: tre feriti

Vittime dell'incidente i componenti di una famiglia marchigiana. Ricoverati al Cannizzaro di Catania, non sono in pericolo di vita

CATANIA – Si trovano ricoverati al Trauma Center dell’ospedale Cannizzaro di Catania i tre componenti della famiglia, proveniente dalla provincia di Ancona, rimasta vittima stamattina di un incidente stradale a Miscarello, frazione del Comune di Giarre (Catania). Soccorsi dai sanitari del 118, sono stati trasportati il padre (34 anni) in elicottero, con codice rosso, madre (36

Mascali, 14enne travolto da un’auto: portato al Cannizzaro in elisoccorso

Il ragazzino stava attraversando a piedi via Giarre-Nunziata

MASCALI (CATANIA) -Stava attraversando a piedi la via Giarre-Nunziata, nel centro abitato della frazione mascalese di Santa Venera, quando è stato travolto da una Smart. La vittima è un ragazzino di 14 anni. L’incidente, come riporta il sito gazzettinonline.it , è avvenuto nel pomeriggio, poco dopo le 18.30. Nel violento impatto il ragazzino è finito sul selciato

Ancora aggressioni: far west negli ospedali catanesi

Episodi di violenza al Garibaldi e al Cannizzaro

Non si ferma l’escalation di violenza negli ospedali catanesi. Dopo la spedizione punitiva di Capodanno ai danni di un medico del pronto soccorso del Vittorio Emanuele che ha portato all’arresto di nove persone, due nuove aggressioni si sono registrate nelle ultime ore. Vittime una guardia giurata e una dottoressa

In rianimazione il 78enne infilzato da un ferro tondino

E' caduto da un edificio in costruzione. L'anziano si trova ora in terapia intensiva

CATANIA – È ricoverato in Rianimazione, con prognosi riservata, il 78enne di Caltagirone che ieri è caduto da un edificio in costruzione ferendosi gravemente con un tondino in ferro, conficcatosi nell’addome e fuoriuscito a livello della scapola. Secondo le informazioni in possesso dei sanitari, l’incidente si è verificato a Ramacca nel corso della mattinata, mentre

Catania avrà 3 Hub: Cannizzaro, Garibaldi e Ove. Ecco la nuova rete ospedaliera siciliana

In provincia di Catania 'promossi' i nosocomi di Acireale-Giarre e il "Gravina" di Caltagirone

vaccino

Tagli scongiurati e niente riduzione dei reparti. Questo in sintesi quanto emerge dalla nuova rete ospedaliera sull’emergenza-urgenza presentata oggi ai sindacati dall’assessore regionale alla Salute, Baldo Gucciardi