“Paga o ti ammazzo”: arrestato per tentata estorsione

Ad Aci Sant'Antonio, in manette un 21enne, che aveva minacciato un pregiudicato accusato della sparizione di una partita di droga

ACI SANT’ANTONIO (CATANIA) – Lo accusava di aver fatto sparire una partita di droga. Per questo lo ha minacciato di morte se non gli avesse corrisposto una somma di denaro pari al valore del carico sparito. Con l’accusa di tentata estorsione, i carabinieri Stazione di Aci Sant’Antonio hanno arrestato la scorsa notte un 21enne, con

Non accetta la relazione della figlia: aggredita con scariche elettriche

Coppia di fidanzati violenti arrestata dai carabinieri di Augusta

AUGUSTA (SIRACUSA) – Si opponeva alla relazione sentimentale della figlia 17enne perchè aveva intuito l’indole violenta del ragazzo. E così da oltre un anno la madre era vittima di atti persecutori che hanno raggiunto il culmine quando la coppia ha pianificato un’aggressione nei confronti della donna, con ripetute e dolorose scariche elettriche tramite teaser. L’incubo per

Palermo, bimba ricoverata in gravi condizioni: denunciata la madre

La piccola ha subìto percosse che hanno provocato gravi lesioni celebrali. Da una settimana, anche la sorellina è in ospedale con fratture alle braccia

PALERMO – Interrogata nella notte dai carabinieri, è stata denunciata la madre della bambina di 18 mesi che da ieri sera è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale dei Bambini di  Palermo con lesioni da percosse. L’altra figlia della donna, due anni e mezzo, è ancora in ospedale, al Vincenzo Cervello di Palermo, dove è stata

Cagnolino abbandonato in una scarpata: salvato dai Carabinieri

A Vallelunga Pratameno, Caltanissetta, la storia a lieto fine che ha visto protagonista un cagnolino salvato dagli uomini dell'Arma

cagnolino

VALLELUNGA PRATAMENO (CALTANISSETTA) – Un guaito, una ragazza che fa jogging e l’intervento della pattuglia dei Carabinieri che è passata lì per caso (o forse no). E’ questo il riassunto di una storia a lieto fine che ha visto come protagonisti un cagnolino, la sensibilità di una giovane sportiva e lo spirito di sacrificio e

Rapinarono una gioielleria de “I Portali”: incastrati dalle telecamere

I carabinieri di San Giovanni La Punta hanno arrestato tre giovani banditi

  CATANIA – Incastrati dai filmati della videosorveglianza i presunti autori della rapina avvenuta il 24 febbraio scorso ai danni della gioielleria “Carassale Gioielli”, all’interno del parco commerciale “I Portali” di San Giovanni la Punta.  Con l’accusa di rapina aggravata i carabinieri hanno arrestato tre persone: Michelangelo Grasso, di 24 anni,  e due giovani di

Biancavilla, Le Iene: “Malati terminali uccisi in ambulanza con aria nelle vene”

Sul caso sollevato da un servizio della trasmissione di Italia 1, la Procura di Catania avrebbe aperto un'inchiesta

BIANCAVILLA (CATANIA) – “Praticamente la gente non moriva per mano di Dio. Siccome era in agonia e deve morire lo stesso, la facciamo morire prima sull’ambulanza, così che noi guadagniamo 300, anziché 50 o 20 euro”. Inizia con questa testimonianza choc un servizio della trasmissione di Italia 1 Le Iene mandato in onda il 25 maggio scorso,

Catania, ubriaco sale sulla torre di via Medea e lancia sassi contro auto e passanti

I carabinieri hanno arrestato un romeno di 27 anni senza fissa dimora

CATANIA – Sotto l’effetto dell’alcol si è arrampicato sulla torre antica di Via Medea e ha iniziato a lanciare sassi contro le auto in sosta e i passanti. I Carabinieri hanno arrestato il 27enne romeno Alexandru Andrei Pirlea, per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. L’uomo, senza fissa dimora, ieri pomeriggio in evidente stato di ebbrezza è

Mazzarino, imbrattano il castello: denunciati 5 writers

Sono tutti 17enni. Alcuni genitori si sono impegnati a ripulire il monumento

MAZZARINO (CALTANISSETTA) – I Carabinieri hanno identificato e denunciato alla Procura del Tribunale per i Minorenni di Caltanissetta cinque giovani writers che sabato sera hanno imbrattato il Castello di Mazzarino. I carabinieri della locale stazione, durante i consueti servizi preventivi, raccolto elementi nei confronti dei cinque giovani trovati nelle vicinanze del Castello deturpato, sequestrando numerose bombolette

Catania, spacciava 1 chilo di marijuana nascondendo le dosi sotto un’auto

Pusher 31enne sorpreso dai carabinieri in viale Grimaldi

CATANIA – Nascondeva un chilo di marjuana, già suddivisa in dosi, sotto un’auto parcheggiata nelle vicinanze del luogo dove aveva impiantato la sua redditizia attività di spaccio. Antonio Gangi, di 31 anni, è stato arrestato dai carabinieri in viale Grimaldi, nel quartiere di Librino, a Catania. I militari lo hanno sorpreso mentre cedeva delle ‘stecchetto’

Acireale, lo accusano di furto e lo pestano: muore in ospedale

E' caccia a due giovani ritenuti gli autori del pestaggio di un tassista abusivo di 61 anni

ACIREALE – Avrebbe le ore contate la coppia di giovani che ieri pomeriggio vicino alla stazione ferroviaria di Acireale ha pestato Giovanni Leonardi, un tassista abusivo di 61 anni, morto in serata per arresto cardiaco al pronto soccorso dell’ospedale Santa Marta e Santa Venera. Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri di Acireale, il 61enne sarebbe stato picchiato