Puccio La Rosa torna alla guida dell’Amt

Si era dimesso a febbraio dopo le polemiche sollevate dal Collegio sindacale dell'azienda che gli contestava la mancanza dei requisiti. Raffaella Mandarano ritorna nel Cda dove è stata confermata Stefania Di Serio

CATANIA – Puccio La Rosa torna al vertice dell’Azienda metropolitana trasporti. L’ex An, oggi in orbita Articolo 4, è stato nominato nuovamente presidente della Partecipata dal Comune di Catania. Con lui rientra nel Cda l’imprenditrice Raffaella Mandarano, una laurea in ingegneria idraulica e un passato come presidente dell’Hi-Tech di Confindustria Catania. Rimane come terzo componente l’ingegnere

Amt, l’unico bus sulla linea D è stracolmo: 2 verificatori picchiati

E' successo in piazza Borsellino: l’utente si è scagliato contro i due addetti perché non era potuto salire sul mezzo

amt

CATANIA – E’ un’estate calda, non solo dal punto di vista meteo, per i dipendenti dell’Amt vittime di una nuova aggressione.  Il nuovo episodio di violenza si è verificato ieri poco prima delle 13 in piazza Borsellino, dove due verificatori in servizio nella biglietteria sono stati aggrediti da un passeggero infuriato per non essere riuscito a

Vertenza Amt, si arena la trattativa: in vista un nuovo sciopero

Fast Confsal e Faisa Cisal lamentano mancanza di risposte dal Comune e dai vertici aziendali

vertenza amt

CATANIA – Dopo alcune settimane di tregua, contrassegnate dalla ripresa del dialogo tra i vertici aziendali e i sindacati autonomi, torna a inasprirsi la vertenza Amt. “A tutt’oggi, contrariamente a quanto rassicuratoci dai vertici aziendali e anche dalla sua stessa persona, nessun documento programmatico relativo al cosiddetto Accordo Quadro di secondo livello ci è stato

Amt, l’ordine di servizio 38 torna a essere il pomo della discordia

Il presidente Lungaro convoca i sindacati. Fast Confsal e Faisa Cisal: "No ad accordi al ribasso, altrimenti sarà di nuovo sciopero"

amt

CATANIA – Sotto la gestione di Puccio La Rosa la sua sospensione aveva contribuito a distendere gli animi. Adesso, a distanza di soli sette mesi, l’ordine di servizio n° 38 torna a essere il pomo della discordia tra i vertici dell’Amt e i sindacati autonomi Fast Confsal e Faisa Cisal.   “In applicazione di quanto

Amt, nuovo sciopero: il 29 maggio bus fermi per 8 ore

L'astensione dal lavoro proclamata da Fast-Confsal e Faisa Cisal

amt

CATANIA – E’ durata meno di dieci giorni la schiarita tra sindacati autonomi e Amt. Schiarita che aveva portato alla revoca dello sciopero del 5 maggio scorso. Adesso sull’Azienda metropolitana trasporti catanese si addensano nuove nubi. Fast-Confsal e Faisa Cisal hanno proclamato una serrata di otto ore per il prossimo 29 maggio. “Avevamo ritenuto opportuno

Amt, si dimette anche Drago. Continua la fuga dal Cda, perchè?

Lungaro: "Azienda economicamente in piedi". Sindacati sul piede di guerra: "Subito un incontro con Bianco"

amt

La partecipata dal Comune di Catania deve fare i conti con le improvvise dimissioni rassegnate “per motivi personali” da Domenico Drago, uno dei due consiglieri di amministrazione. Il 5 maggio nuovo sciopero di 8 ore proclamato da Fast Confsal e Faisa Cisal

Amt a un passo dal baratro: pronti nuovi decreti ingiuntivi

Una cinquantina di lavoratori intende recuperare i contributi mensili trattenuti e non versati al Fondo pensione Priamo

amt

L’Azienda resta ancora senza cda, a conferma delle difficoltà del sindaco Enzo Bianco e dei suoi a trovare qualcuno che sia disponibile ad accettare l’incarico e che abbia realmente i requisiti per ricoprirlo