La burocrazia ‘chiude’ il cantiere sull’autostrada Siracusa-Gela

Un cavo dell'Enel impedisce la costruzione di un viadotto. Dopo numerosi solleciti al Cas, l'Ati annuncia lo stop dei lavori dal 19 luglio

SIRACUSA – Se poco più di una decina di alberi ritarda il via libera al progetto esecutivo per trasformare la Statale Catania-Ragusa in autostrada, un cavo dell’Enel fermerà il cantiere sulla Siracusa-Gela. E’ l’ennesimo paradosso che la burocrazia ‘regala’ ai siciliani. Se le opere non partono, prima o poi sorge un qualsiasi intoppo, spesso assurdo

Allarme della Foti (M5s): “Cadono calcinacci da un cavalcavia dell’A18”

La deputata all'Ars interpella la Regione e invia una nota al Cas

disabili

Il soprapasso stradale di via Gelatusi, all’altezza dei comuni di San Gregorio e San Giovanni la Punta, è chiuso al traffico già dal 25 febbraio scorso, ma la viabilità sull’autostrada è rimasta invariata, e quindi , a giudizio della deputata Cinque Stelle, il pericolo non è per nulla scongiurato