Corruzione, assolto e prescritto l’ex deputato Cascio

Lo ha deciso la Prima Sezione d'Appello del Tribunale di Palermo, ribaltando il verdetto di primo grado, quando l'ex onorevole era stato condannato a due anni e otto mesi

Francesco Cascio

PALERMO – L’ex deputato regionale Francesco Cascio è stato assolto dall’accusa di corruzione. Lo ha deciso oggi pomeriggio la Prima Sezione d’Appello del Tribunale di Palermo, ribaltando il verdetto di primo grado, quando l’ex onorevole del Nuovo Centrodestra – oggi passato a Forza Italia – era stato condannato a due anni e otto mesi. I giudici

Depositati i verbali che inguaiano Cascio. E lui lascia Ap

La decisione dopo l'acquisizione dei verbali dei costruttori Lapis nel processo per corruzione a suo carico

Francesco Cascio

PALERMO – “Ritengo di non dovere neanche pensare a un’ipotesi di candidatura in queste elezioni regionali”. Con queste parole l’ex deputato regionale Francesco Cascio ha annunciato l’addio ad Alternativa Popolare e la volontà di non ripresentarsi alle elezioni per il rinnovo dell’ARS il prossimo 5 novembre.  La decisione arriva a seguito del deposito dei verbali