Catania, sigilli a una clinica veterinaria abusiva

Il titolare, un 53enne, denunciato per esercizio abusivo della professione. Carenze igienico-sanitarie, farmaci scaduti e due dipendenti in nero

CATANIA – Una clinica veterinaria abusiva è stata sequestrata dai poliziotti del Commissariato “Borgo-Ognina” nel quartiere Cibali, a Catania. La struttura è risultata priva di qualsiasi autorizzazione sanitaria e dei minimi requisiti igienico-sanitari. Durante il controllo, a cui ha partecipato anche personale del distretto veterinario dell’Asp 3, all’interno di un frigorifero sono stati rinvenuti anestetici e antibiotici