Crisi Pubbliservizi, continua la protesta dei lavoratori: “Ontario dimettiti”

Con la Partecipata vicina al fallimento, un folto gruppo dei 380 lavoratori manifesta da tre giorni sul tetto della sede della Città metropolitana di Catania

  CATANIA – Continua la protesta dei dipendenti della Pubbliservizi, la società Partecipata dalla Città Metropolitana di Catania vicina al fallimento. Da tre giorni un folto gruppo dei 380 lavoratori si trova sul tetto della sede dell’ex Provincia regionale, in via Nuovaluce, per chiedere soluzioni alla drammatica crisi finanziaria della Partecipata che mette a rischio

Pubbliservizi, Ugl a Ontario: “Dov’è il piano di rilancio?”

Chiesto l'intervento della socio unico e del Prefetto. Tra una settimana l'assemblea dei soci in cui si dovrebbe procedere alla ricapitalizzazione della Partecipata  

pubbliservizi

CATANIA – “La fatidica data del 5 settembre, indicata dall’amministratore di Pubbliservizi Silvio Ontario, come quella in cui, durante l’assemblea dei soci, chiederà la ricapitalizzazione della società è ormai in dirittura d’arrivo. Ma il piano di rilancio dov’è?”. E’ l’interrogativo posto dal segretario generale territoriale della Ugl etnea, Giovanni Musumeci, ed il segretario provinciale della

Da Forza Italia al Megafono, la parabola politica di Adolfo Messina

Chi è l'ex presidente della Pubbliservizi arrestato per corruzione dalla Gdf

pubbliservizi

CATANIA – Adolfo Messina, finito stamane in manette insieme ad altre cinque persone nell’ambito dell’operazione “Cerchio magico” della Guardia di Finanza su un presunto giro di appalti pilotati e corruzione all’interno della Pubbliservizi,  diventa presidente della Partecipata dalla Città Metropolitana nel giugno 2015. Diciotto mesi più tardi, nel dicembre dello scorso anno, si dimette per “profonde

Pubbliservizi, Ugl attacca Ontario: “Calpesta i diritti dei lavoratori”

Il sindacato: "Stop a provvedimenti al buio, si torni alla contrattazione e chiarezza su situazione finanziaria"

pubbliservizi

CATANIA – Tornano a salire ansia e malumore tra i 400 dipendenti della Pubbliservizi. Alla base delle preoccupazioni dei lavoratori della Partecipata dalla Città metropolitana di Catania (ex Provincia) due provvedimenti adottati dall’amministratore unico Silvio Ontario il quale, denuncia l’Ugl, evidenziando il grave momento di crisi finanziaria dell’ente, ha disposto la chiusura degli uffici amministrativi e

Pubbliservizi, è ancora polemica fra Adolfo Messina e il sindaco Enzo Bianco

Un'altra lunga lettera quella di Adolfo Messina. Sente il dovere di intervenire nuovamente nel dibattito sulle sorti della Pubbliservizi per mettere i puntini sulle i

pubbliservizi

Nell’incontro di ieri con i sindacati, Enzo Bianco era tornato a puntare il dito sul presidente dimissionario della società di servizi dell’ex provincia. “Dimissioni solo via web, Messina le formalizzi o adempia ai suoi obblighi” ha dichiarato il sindaco metropolitano. Ma Messina non ci stà. IL TESTO DELLA MISSIVA