Scuole catanesi ancora al freddo: “Mancano riscaldamenti e refezione”

La denuncia del responsabile regionale di CODICI Manfredi Zammataro: "Non vengono rispettati gli standard"

Le basse temperature e la neve – che negli ultimi giorni ha coperto i luoghi più improbabili, vedi le spiagge siciliane le cui foto hanno fatto il giro del web – rappresentano certo una condizione climatica del tutto eccezionale cui la nostra isola non è abituata. E tuttavia, di fronte all’emergenza, si spererebbe che una grande Regione quale la Sicilia e grande città quale Catania sapessero porre rimedio consentendo ai cittadini di soffrire meno disagi possibile.

Consiglio Metropolitano, la casta si autoeleggerà il 26 febbraio

Da eleggere, in elezione di secondo grado, i 18 rappresentanti dell'area vasta

consiglio metropolitano città metropolitana

Entro i primi di febbraio gli schieramenti politici dovranno stabilire e presentare le liste: l’occasione sarà buona per vedere cristallizzarsi la nuova geografia politica siciliana post referendum

Bianco alla Camera: quando “rispettabilità” sembra fare rima con “impunità”

Ha parlato nell’aula della Camera Enzo Bianco, lunedi, davanti alla presidente Boldrini e a 600 sindaci provenienti da tutta Italia. Ha pronunciato il suo discorso da presidente del Consiglio nazionale dell’Anci: definisce “una voce unanime”, quella delle esperienze raccontate dai sindaci presenti. “Lo dice un sindaco di una città metropolitana” ci tiene però a sottolineare.

Ioppolo: “Calatino al centro del dibattito o guarderemo altrove”

Il sindaco di Caltagirone interviene nel dibattito sulla gestione della Città Metropolitana

La destituzione delle Province, eliminate in nome del risparmio per far posto ai Liberi consorzi e alle Città metropolitane, ha lasciato un vuoto istituzionale che il rinvio delle elezioni dei Consigli impedisce di colmare. In attesa dell’organo politico, la gestione delle aree metropolitane è in mano ai sindaci dei capoluoghi, Orlando per Palermo, Accorinti per