Catania, dal gran gala per Melania alla fiaccolata “contro” Donald

A meno di due settimana dall'accoglienza riservata alla first lady, il Comune sposa l'iniziativa "contro" le decisioni del presidente USA sul clima

fiaccolata

Dalla fremente attesa di Melania alla fiaccolata in piazza “contro” Donald. E’ la parabola dei rapporti tra il Comune di Catania e la famiglia Trump, disegnata in appena pochi giorni tra il G7 di Taormina – quando la città aveva ospitato in pompa magna la first lady americana, per l’occasione tutta a fiorelloni – e la decisione del Presidente degli Stati Uniti di recedere dall’accordo sul clima firmato nel 2015 a Parigi dal suo predecessore Obama