Voto di scambio a Melilli: “O votate per Peppe Carta o…”

L'audio del voto di scambio da parte di un dirigente del comune siracusano: "Alla politica ho dato la faccia, il corpo ed il sedere". LA REPLICA DI CARTA: "NIENTE DA SPARTIRE CON LUI"

Melilli

“La politica vive di compromessi, poi può piacere o non piacere… C’è però il modo elegante di poterlo fare e c’è cu è vastasu proprio. Lì poi dipende anche dal soggetto. Tra tutti e due io riesco più a dialogare con Peppe Carta, o comunque con tutta la sua compagine che è gente che quanto meno ci riesci a dialogare. Cu Sorbello no, ju haiu raggiuni e si fa come dico io…”.

In Sicilia solo 7 “sindache”. Quote rosa non pervenute

La statistica sulla presenza femminile nelle Amministrative siciliane 

sindache

L’amministrazione dei Comuni resta saldamente nelle mani degli uomini. E’ la statistica impietosa sulla presenza femminile nella tornata Amministrativa svoltasi ieri in Sicilia, con ben 128 centri chiamati al voto e un numero ridottissimo di “sindache”: solo 7. Che potrebbero diventare nove nel secondo turno di ballottaggio che si terrà tra quindici giorni. Basta scorrere i risultati delle