‘Gettonopoli’ a Messina, chieste 15 condanne per truffa

Il Pm Massara ha chiesto l'assoluzione, invece, per il reato di falso

gettonopoli

MESSINA – Alle battute finali il processo “Gettonopoli” che coinvolge diversi consiglieri comunali di Messina accusati di aver intascato i gettoni di presenza senza aver partecipato ai lavori delle commissioni. Stamattina, il pm Francesco Massara ha chiesto condanne per truffa e abuso d’ufficio – assoluzione, invece, per il reato di falso – nei confronti di