De Luca assolto si commuove e rilancia: “Non sono un impresentabile, sfido Grillo e Salvini ad un confronto”

Il neo deputato regionale Udc era imputato per tentata concussione, abuso d'ufficio e falso in atto pubblico. Assolti anche gli altri imputati VIDEO "SCATENO", IL RITRATTO DELL'IMPRESENTABILE DE LUCA

  MESSINA – Il neo deputato regionale dell’Udc-Sicilia Vera, Cateno De Luca, è stato assolto perchè il fatto non sussiste. Questa il verdetto del collegio del Tribunale di Messina, presieduto dal Presidente Mario Samperi, al processo sul cosiddetto “Sacco di Fiumedinisi”, paesino sui Nebrodi di cui De Luca in passato è stato sindaco. Il neo eletto all’Ars, finito due giorni fa ai domiciliari per una presunta

Vittoria, abuso d’ufficio e concussione: arrestato l’ex capo dell’Ufficio tecnico

L'ingegnere era stato rimosso dall'incarico fiduciario dall'attuale giunta comunale

vittoria

L’ex dirigente comunale è stato arrestato dalla Polizia. Nell’ambito dell’inchiesta sono state sequestrate in Municipio diverse pratiche che erano state curate dal professionista indagato prima di essere allontanato dall’Ente

Enna, chiede tangente per un appalto: arrestato dirigente Azienda forestale

Inchiesta "Soldi facili" della Guardia di Finanza

Le indagini hanno accertato che il funzionario oltre ad aver indotto un imprenditore a pagare una tangente di circa 20 mila euro, si è appropriato anche di buoni carburante per un valore di circa 11 mila Euro. Indagate altre 3 persone dello stesso ufficio

Bianco sapeva dell’indagine a carico di Girlando? Perché si è mentito alla città?

Condotte prepotenti ed imprenditori sottomessi ai capricci di chi amministra

Fa impressione leggere dell’assessore Girlando che minaccia l’imprenditore di ritardare la ricca transazione se prima un certo consigliere comunale non smette di “fare lo stronzo”, perché altrimenti anche lui (n.d.r.Girlando) farà lo stronzo