Strigliata ad Agen&C. Lo Bello: ‘Denunceremo altri falsi’

Dopo l'autoconvocazione di Confcommercio (risoltasi con un nulla di fatto) le associazioni vanno all'attacco. E il numero uno di Unioncamere annuncia altri esposti

Associazioni

A pochi giorni dall’autoconvocazione dei consiglieri di Confcommercio per l’insediamento della Super Camera del Sud-Est – risoltasi con un nulla di fatto e improbabili accuse di fraintendimento nei confronti di qualche giornalista “sciocco”, reo di prendere sul serio i comunicati della cordata – non si spegne l’attenzione sulla vicenda del nuovo Ente e sulla fuga in avanti tentata dalle sigle facenti capo a Pietro Agen

L’insediamento di Agen&C? Tutta fuffa

Dopo giorni di attesa per l'annunciata autoconvocazione dei consiglieri stamattina nessun atto è stato compiuto dalla cordata di Confcommercio

INSEDIAMENTO

Se la vicenda non fosse molto seria ci sarebbe da sbellicarsi dalle risate. Dopo giorni di fervente attesa per l’auto-convocazione dei consiglieri di Confcommercio – in barba alle disposizioni del Governo Regionale, della Conferenza Stato-Regioni e dei rilievi della magistratura su “falsi” che avrebbero inquinato l’attribuzione dei seggi della nuova Camera del Sud-Est – stamattina nessun “insediamento” è stato compiuto dalla cordata guidata da Pietro Agen

Super Camera di Commercio, il giorno dei falsi

Oggi la cordata di Confcommercio "autoconvoca" i propri consiglieri. La replica delle associazioni Filo diretto tra Pagliaro e Agen: così l'arbitro giocava • L'uomo di Confcommercio chiese il curriculum a Pagliaro

associazioni

CATANIA – “E davvero divertente l’idea della Confcommercio di promuovere una riunione in autoconvocazione, senza averne alcun titolo, per insediare un consiglio che le istituzioni preposte avevano giustamente e prudentemente sospeso. Peccato non potere partecipare a questo incontro conviviale tra vecchi amici. Sarebbe stato, appunto, assai divertente”. E’ un’ironia amara quella scelta delle associazioni (Agci Catania,

L’uomo di Confcommercio chiese curriculum a Pagliaro

Barberi, volto storico dell'associazione, chiese al commissario ad acta della Super Camera "di inviargli il curriculum per un incarico non specificato"

DIRIGENTE

Nella partita per l’accorpamento della Super Camera del Sud Est l’arbitro giocava con una delle due squadre. Alfio Pagliaro, commissario ad acta per il nuovo ente camerale, secondo gli inquirenti che indagano sui falsi non si sarebbe limitato “ad esprimere pareri e considerazioni” ma sarebbe andato oltre, “offrendo suggerimenti a coloro che, di fatto, sono delegati in seno all’organo assembleare”

Filo diretto tra Pagliaro e Agen: così l’arbitro giocava

Secondo quanto rilevato dagli investigatori il commissario ad acta per il nuovo Ente teneva per una delle due squadre. Quella accusata di truccare le carte

AGEN

Un filo diretto tra chi avrebbe dovuto sovrintendere alla procedura di accorpamento della Super Camera del Sud Est ed uno dei candidati alla Presidenza del nuovo Ente. Ovvero tra il commissario ad acta Alfio Pagliaro e l’allora presidente di Confcommercio Sicilia Pietro Agen

La richiesta dei territori: ‘Siracusa e Ragusa autonome da Catania’

La lettera avente come oggetto la proposta di un'unione tra le due camere minori in autonomia dalla città metropolitana 

Siracusa

SIRACUSA – Riportiamo integralmente la lettera scritta da diverse sigle associative operanti nel territorio siracusano e ragusano – cofirmatari diversi parlamentari nazionali e regionali, oltre che alcuni sindaci del territorio – indirizzata al Presidente della Regione Rosario Crocetta e all’Assessore alle Arrività Produttive Mariella Lo Bello, avente come oggetto la revoca dell’accorpamento tra le Camere

Le associazioni contro la Lo Bello: ‘Intervenga Crocetta’

La risposta alla convocazione della Super Camera da parte dell'Assessore alle Attività Produttive LE INTERVISTE

associazioni

Quattro domande all’assessore alle Attività Produttive. E una diffida al Ministero dello Sviluppo Economico e alla Regione Siciliana dal procedere con l’insediamento del Consiglio, chiedendo la verifica di parte terza invocata da mesi. E’ la risposta di una trentina di associazioni di categoria guidate da Confcooperative alla convocazione della Super Camera del Sud Est messa nero su bianco qualche giorno fa da Mariella Lo Bello.

Lo Bello convoca la Super Camera ma scorda i falsi

L'Assessore regionale alle Attività Produttive ha fissato il primo incontro del nuovo Ente camerale. Dimenticando le indagini in corso sui falsi da parte della magistratura

falsi

L’ultima parola l’avrebbe il Ministro per lo Sviluppo Economico Carlo Calenda, ma intanto la Super Camera del Sud Est – l’Ente che dovrebbe raccogliere le Camere di Commercio di Catania, Ragusa e Siracusa – è ufficialmente convocata.

Catania, le polemiche su Malta e le ragioni del sindaco Bianco

Non si spengono le polemiche sul convegno tenutosi a Palazzo degli Elefanti alla presenza del primo cittadino

Malta

Sarà l’avvicinarsi della campagna elettorale, sarà che la polemica è arte raffinata dei catanesi. Fatto sta che da qualche tempo in città ci si scaglia con particolare passione contro le parole e le iniziative del sindaco Enzo Bianco, spesso a costo di sacrificare le realtà degli eventi

Convegno su investimenti a Malta: fuoco incrociato su Bianco

Giorgia Meloni chiede le dimissioni del sindaco. Bocciatura anche di Uil e Ugl

malta

CATANIA – Sta suscitando un coro di polemiche trasversali il convegno di Confindustria ospitato ieri pomeriggio a Palazzo degli Elefanti sulle opportunità di investimento a Malta per le imprese italiane e, in particolare, siciliane. L’eco dell’iniziativa sui vantaggi e alle agevolazioni fiscali che l’isola di Malta offre agli imprenditori siciliani è arrivata fino a Roma, in