Ragusa, peculato al Coni: sequestrati 2 milioni a ex presidente e dirigente

La misura, eseguita dalla Gdf su delega della Corte dei Conti, colpisce i patrimoni di Rosario Cintolo e Silvio Piazza

coni

RAGUSA – La Guardia di Finanza di Ragusa, su delega della Procura Regionale della Corte di Conti ha eseguito un sequestro conservativo di beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di Rosario Cintolo (nella foto) e Silvio Piazza, rispettivamente ex presidente e dirigente del Coni ibleo. La misura cautelare patrimoniale scaturisce dall’inchiesta sulla

Peculato, arrestato ex presidente Coni Ragusa

Rosario Cintolo è stato posto ai domiciliari

coni

RAGUSA – La Guardia di Finanza ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere del Gip del Tribunale di Ragusa nei confronti dell’ex presidente ed ex delegato del Coni ibleo, Rosario Cintolo.  L’accusa contestata è peculato. Al centro delle indagini coordinate dalla Procura di Ragusa la gestione dei contributi che la Regione Siciliana, nel periodo