Oda, scatta il presidio dei Cobas: “Non è il momento dei processi, ora serve unità”

L'iniziativa sotto il palazzo della Prefettura. Mercoledì convocato vertice con i sindacati

CATANIA – A due giorni dal vertice convocato in Prefettura, continuano le prese di posizione dei lavoratori dell’Oda sul braccio di ferro tra il commissario Landi e il Cda “rimosso” per il controllo della Fondazione. In una nota, alcuni dipendenti, che da stamattina partecipano al presidio permanente promosso dai Cobas sotto la Prefettura, replicano all’intervento

Oda, Tabbita Siena: “Lavoratori vittime dei silenzi di Gristina”

Intervento del segretario territoriale della Federazione Usb di Catania

USB

CATANIA – Ancora una presa di posizione sulla vicenda dell’Oda, la Fondazione al centro di un braccio di ferro tra il commissario straordinario Adolfo Landi, nominato dalla Curia, e il Cda “rimosso” che continua a operare ritendendo illegittimo il provvedimento dell’arcivescovo Salvatore Gristina. Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota di Corrado Tabbita Siena, segretario territoriale

Oda, lavoratori senza stipendio? Landi: “Una bufala”

Non si ferma lo scontro sull'ODA di Catania. A scendere ora in trincea è l'USB che difende l'operato del CDA "azzerato"

“Ritorna lo spettro del passato, mancano gli stipendi ai lavoratori. Il commissario blocca l’attività ordinaria dell’Ente”, scrive l’USB. Ribatte l’avvocato Landi