Se sparare a un migrante è solo un gioco

Il fuoco incrociato di propaganda può far impazzire un adulto. Figuriamoci un preadolescente dalla mente ancora duttile

Quando iniziò la guerra in Iraq, nel 2003, avevo undici anni. Sui giornali e in televisione non si parlava d’altro. Ed io guardavo la televisione. E metabolizzavo l’urgenza del conflitto, ed essendo un bambino la trasformavo in gioco. Immaginavo nella mia mente la cartina dell’Iraq, le nostre posizioni e quelle di Saddam, scandagliavo il paese

Il primo mese dell’Assessore Vittorio Sgarbi: turpiloquio, polemiche e tante assenze

Di risultati concreti, al momento, se ne sono visti pochi. Ma il responsabile dei Beni Culturali è riuscito lo stesso a far parlare di sé

SIRACUSA – L’ultima riguarda la tonnara e l’isolotto di Portopalo di Capo Passero. “Non è vero che sia riserva, la riserva è stata cancellata. Comunque, ho consigliato al sindaco di prendere come consulente l’avvocato Giuseppe Arnone, ex membro di spicco dell’associazione ambientalista in Sicilia. Così non mi rompono i coglioni”. Parola di Vittorio Sgarbi, Assessore ai Beni

Adalgisa, la libertà di dire ed il potere dei libri

La scoperta dei nuovi talenti letterari e l'attenzione verso tutti fanno della signora Cavallotto una delle persone più influenti della città

I libri si vendono anche al supermercato, le multinazionali aprono super-discount del libro, ma se vuoi che i libri ti abbraccino, ti parlino e ti raccontino qualcosa di te, come se ti conoscessero da sempre, c’è solo un luogo dove andare. Quel luogo ha le fattezze di una donna indomita, dal piglio severo che si apre

La scrittrice che restituisce a Catania talento e carattere

Emanuela E. Abbassa è una delle penne che inorgogliscono la Catania delle lettere, pubblicata da un editore importante e ammirata nei salotti di tutta Italia

Dopo il brillantissimo esordio narrativo di “Capo Scirocco”, premiato in importanti kermesse letterarie, nel 2016 Emanuela Ersilia Abbadessa è tornata con “Fiammetta”, cui ha arriso un meritato successo. La scrittrice catanese – tale è rimasta malgrado il trasferimento a Savona nel 2005 – è oggi sopratutto una delle penne che inorgogliscono la Catania delle lettere, pubblicata

I 20 POTENTI SOTTO L’ETNA

Chi sono le donne e gli uomini più potenti della città di Catania? Ecco la classifica di fine anno stilata dalla redazione di Tribù

Chi sono le donne e gli uomini più potenti della città di Catania? E’ la domanda alla quale tenta di rispondere la classifica di fine anno stilata da Tribù, indicando i protagonisti della vita cittadina che per influenza, autorevolezza ed entrature possono essere considerati il gotha del potere catanese. Due precisazioni sono d’obbligo. La prima.

“O capiamo o moriamo”: Mario Adinolfi presenta il suo ultimo libro a Messina, Catania e Avola

Il giornalista presenterà il suo ultimo libro e le attività politiche e sociali promosse dal movimento "Il Popolo della Famiglia"

CATANIA – “Non abbiamo bisogno di moto, camper o treni per far sentire la nostra voce e dialogare sui valori insindacabili perché O Capiamo O Moriamo”. Con queste parole Mario Adinolfi, direttore de La Croce – Quotidiano e presidente nazionale del “Popolo della Famiglia”, presenta il tour siciliano che nei prossimi giorni lo porterà nelle città di Messina,

Arch. Salvo Puleo: la Cultura che fiorisce nonostante tutto

Luoghi unici ed intelligenze illuminate che colmano i tanti troppi vuoti della nostra città

Catania potrebbe ben ambire a diventare capitale della cultura se non vi stridesse l’assenza totale di qualsivoglia iniziativa culturale pubblica, comune città metropolitana regione stato. Zero! Questa assenza colposa però non impedisce che nascano e crescano eventi importanti. Uno di questi eventi è stato quello organizzato da Salvo Puleo, straordinario architetto catanese conosciuto ormai anche

Vegetarian song, a Palermo serata sul vegetarianesimo cristiano

È possibile un vegetarianesimo cristiano? E su quali basi teologiche? Sono alcune delle domande al centro dell'incontro di domani a "Cinematocasa"

PALERMO – “È possibile un vegetarianesimo cristiano? E su quali basi teologiche? Come sarà possibile costruire una teologia del vegetarianesimo, o dell’ecologia, o degli animali se la Bibbia presenta evidenze contrarie sintetizzate dal comportamento alimentare dello stesso Gesù di Nazareth e degli apostoli?”. Sono le domande al centro dell’incontro “Vegetarian Song” che si terrà domani

Paradossale Sicilia, dove i Di Matteo sono costretti a fuggire e gli Sgarbi vengono premiati

Grazie al suo "personaggio" il critico ha ottenuto la poltrona di Assessore. Mentre il PM, per aver fatto il suo dovere, dalla Sicilia ha dovuto andar via

DI MATTEO

PALERMO – Era fatale che la prima bufera politica del Governo Musumeci fosse scatenata dall’Assessore ai Beni Culturali. Quel Vittorio Sgarbi che, all’atto della nomina, il Presidente della Regione aveva definito “sregolato come tutte le persone geniali”. Quella sregolatezza, però, a pochi giorni dall’insediamento del nuovo governo ha portato alla prima richiesta di dimissioni da parte

Etna Comics, la settima edizione chiude a quota 78000 visitatori

Numeri imponenti per il festival del fumetto ai piedi dell'Etna. Annunciata la prossima edizione

Etna Comics

Sarà ricordata come l’edizione dei record. Si è chiusa con 78000 visitatori, 310 espositori e 190 ospiti la settima edizione del Festival Internazionale del Fumetto e della Cultura Pop, meglio conosciuto come “Etna Comics”. La manifestazione ai piedi dell’Etna quest’anno “ha polverizzato ogni record, confermandosi nei numeri tra le prime fiere di settore del panorama nazionale”, scrivono gli organizzatori nella nota conclusiva della manifestazione. Che anche nelle ultime ore ha offerto agli ospiti un programma ricco di incontri e iniziative