Maxi blitz nel trapanese: caccia a Matteo Messina Denaro

Duecento agenti stanno effettuando decine di perquisizioni nelle abitazioni di una trentina di fiancheggiatori del capomafia, tutti indagati per favoreggiamento

matteo messina denaro

CASTELVETRANO (TRAPANI) – Maxi blitz della DDA di Palermo nella zona di Castelvetrano, in provincia di Trapani, paese del boss latitante Matteo Messina Denaro. Duecento agenti della Squadra Mobile di Palermo e dello Sco stanno effettuando decine di perquisizioni nelle abitazioni di una trentina di fiancheggiatori del capomafia, tutti indagati per favoreggiamento. I NOMI – Nel

Blitz antimafia a “Borgo Vecchio: nomi e foto dei 17 arrestati

L'inchiesta della Dda di Palermo. Gli arrestati sono accusati di associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, rapina e illecita detenzione di armi. Ritrovato il libro mastro del pizzo imposto a imprenditori e commercianti

PALERMO – Sgominato il clan “Borgo Vecchio”, nel cuore di Palermo. I carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno arrestato 17 persone accusate di associazione mafiosa, estorsione, tentato omicidio, rapina, illecita detenzione di armi e munizioni e fittizia intestazione di beni. L’inchiesta, coordinata dalla Dda, è la prosecuzione di operazioni condotte nei confronti degli affiliati del mandamento mafioso di