“Mare monstrum”, sequestrati due B&B all’ex deputato regionale Girolamo Fazio

Il valore degli immobili, circa 108 mila euro, è ritenuto l’equivalente del prezzo della corruzione erogata in favore del politico arrestato prima delle Comunali di maggio in cui si era ricandidato a sindaco

fazio

TRAPANI – I carabinieri di Trapani e Palermo hanno eseguito il sequestro preventivo ai fini della confisca nei confronti di due immobili di Girolamo Fazio, ex deputato regionale ed ex sindaco di Trapani, arrestato il 19 maggio scorso, prima delle Comunali in cui si era ricandidato a sindaco, insieme al funzionario della Regione Siciliana Giuseppe Montalto

Il Pg di Messina chiede mezzo milione di danni a De Luca dopo lo show da Giletti

Vincenzo Barbaro chiede un risarcimento da mezzo milione, equamente suddiviso tra il deputato regionale e i suoi legali che annunciano una denuncia per calunnia contro il magistrato

de luca

MESSINA – Il Procuratore generale di Messina Vincenzo Barbaro ha citato in giudizio il deputato regionale Cateno De Luca ed i suoi avvocati, Carlo Taormina e Tommaso Micalizzi. La querela del magistrato punta a ottenere un risarcimento danni, in sede civile, di 500 mila euro: una metà a carico del parlamentare, l’altra suddivisa tra i

Evasione fiscale, Cateno De Luca torna a Palazzo di Giustizia I suoi legali chiedono la revoca dei domiciliari

Stamattina l'interrogatorio di garanzia davanti al Gip di Messina del neo deputato regionale Udc che ieri è stato assolto al processo sul cosiddetto "Sacco" di Fiumedinisi

MESSINA – Dopo aver esultato e pianto ieri per l’assoluzione “perché il fatto non sussiste” al processo sul cosiddetto “Sacco” di Fiumedinisi, il neo deputato regionale dell’Udc Cateno De Luca ritorna a palazzo di Giustizia di Messina. Stamattina De Luca, attualmente ai domiciliari per l’accusa di evasione fiscale, è comparso davanti al Gip di Messina

De Luca, oggi la sentenza sul ‘Sacco di Fiumedinisi’

Il neo deputato regionale dell'Udc ieri ha lasciato i domiciliari e si è recato recarsi in aula a Messina per l'ultima udienza del processo in cui è imputato per concussione e falso

MESSINA – Accompagnato dai carabinieri è arrivato al Tribunale di Messina per l’ultima udienza del processo in cui è imputato per concussione, falso e abuso d’ufficio. E ai giudici, Cateno De Luca, arrestato ieri per evasione fiscale, ha reso dichiarazioni spontanee. Con il neo deputato regionale dell’idc-Sicilia Vera c’erano la moglie, i suoi legali Carlo

Spese pazze Ars: condannato ex deputato Marrocco

Sentenza d'Appello della Corte dei Conti per l'ex presidente di Fli all'Assemblea Regionale Siciliana. Dovrà restituire 49mila euro 

Marrocco

L’ex deputato regionale Livio Marrocco, presidente del gruppo parlamentare Fli dal 27 ottobre 2010 al 4 dicembre 2012, dovrà restituire 49 mila euro all’Assemblea Regionale siciliana. Lo ha disposto la Sezione Giurisdizionale d’Appello della Corte dei Conti per la Regione Siciliana, riducendo la condanna che in primo grado era stata di 56 mila euro