La Vardera, il giudice: ‘Fu candidato, film può essere diffuso’

La decisione del Tribunale di Palermo sulla vicenda del giornalista accusato di essersi candidato solo per girare un film

La Vardera

veva registrato ogni istante della campagna elettorale per le Amministrative nel capoluogo siciliano con l’intenzione di farci un film. Adesso sulla vicenda di Ismaele La Vardera – 25 anni, giornalista, ex inviato delle Iene – arriva la decisione del Tribunale di Palermo. Il giovane era stato accusato di essere il primo candidato sindaco “finto” nella storia delle elezioni italiane