Cinquantuno giorni di libertà (e molti altri a venire)

La libertà ha un buon sapore e non vi rinunceremo facilmente

libertà

Ma che ci siamo messi in testa? Di informare i cittadini su quanto avviene in città e nei Palazzi dove non gli è concesso entrare? Di aiutarli a comprendere lo stato delle cose per cercare di migliorarle? Di raccontare la nostra terra senza il guinzaglio di nessun potente, in una città che al guinzaglio si va abituando?