Ecco gli 8 canditati presidente e i listini collegati

Sono otto i candidati alla carica di presidente della Regione Siciliana. Tutti i listini collegati

CATANIA – Sono otto i candidati alla carica di presidente della Regione, in vista delle elezioni del prossimo 5 novembre. Gli aspiranti governatore sono Fabrizio Micari, candidato del centro sinistra (Pd, Pdr-Sicilia Futura, Alternativa popolare-Centristi per Micari e ‘Micari Presidente’); Nello Musumeci, candidato di centrodestra (Forza Italia, Fdi-Noi con Salvini, Idea Sicilia, Diventerà Bellissima e Udc); Giancarlo Cancelleri (Movimento 5

Il 5 novembre in campo anche LiberaItalia

Il senatore Enzo Palumbo e gli avvocati Antonio Fiumefreddo e Andrea Pruiti Ciarello hanno ricevuto il mandato politico di coordinare il deposito del simbolo del movimento

PALERMO – Alle prossime elezioni regionali siciliane ci sarà anche il simbolo di LIBERAITALIA, il polo liberal-democratico di cui fanno parte volti noti della politica nazionale come l’ex viceministro dell’Economia Enrico Zanetti e l’ex sindaco di Verona Flavio Tosi, leader del movimento Fare!. La decisione di partecipare all’importante competizione elettorale è stata presa nel corso di una riunione a

Attaguile: “Musumeci non è riuscito a unire, faccia passo indietro”

Il segretario nazionale di Noi con Salvini chiude al leader di #DiventeràBellissima: "Lo faccia per il bene della coalizione di centrodestra"

musumeci

CATANIA – Dopo l’appello all’unità lanciato da Silvio Berlusconi a nuovi e vecchi alleati del centrodestra in cui il Cavaliere ha tracciato, seppur senza mai nominarlo, l’identikit di Gaetano Armao come candidato a governatore della Sicilia, arriva un altro stop alla corsa di Nello Musumeci per le Regionali del 5 novembre. Il mittente è Angelo

Il regionale pensionato d’oro (17.000 euro al mese) Busalacchi candidato alla presidenza’

Nella squadra di governo del candidato governatore anche l'economista Galloni

regionali

PALERMO – L’economista keynesiano Nino Galloni e il filosofo Diego Fusaro nella squadra di governo della Regione siciliana di Franco Busalacchi, che stamattina in vista delle Regionali del 5 novembre ha presentato a Palermo la propria candidatura a governatore e il simbolo del movimento  ‘Noi Siciliani con Busalacchi – Sicilia libera e sovrana’. L’obiettivo è “liberare la

Regionali, caos centrodestra: tanti nomi, nessun candidato

La scacchiera delle candidature ha già visto agitarsi molti nomi, da Musumeci a Lagalla, da Armao a La Via

Nelle ultime settimane i giochi per le prossime Regionali di novembre si sono fatti infuocati. Sulla graticola diversi nomi eccellenti, qualcuno auto-riproposto, qualcun altro corteggiato, ma nessuno in realtà legittimato da una coalizione che appare confusa e preoccupata. A Palermo si susseguono incontri frenetici, qualche pranzo e trattative finora irrisolte

Regionali, sondaggio shock: non voterebbe il 55% dei siciliani

Indagine Demopolis a 4 mesi dal voto: fiducia nei partiti al 4%, mentre l'85% boccia Crocetta sui temi dello sviluppo e del lavoro

regionali

CATANIA – Astensione record e una sonora bocciatura per il Governo regionale di Crocetta sui temi dell’occupazione e dello sviluppo. È quanto emerge da un’analisi condotta dall’Istituto Demopolis a 4 mesi dalle Regionali del 5 novembre per l’elezione del nuovo presidente della Regione ed il rinnovo dell’Ars. Il rilevamento è stato effettuato dall’1 al 4 luglio

I fan di Musumeci scrivono al Cav: “Non lasci la Sicilia ai grillini”

L'appello dei sostenitori del leader di Diventerà Bellissima

Cav

ROMA – “Egregio Presidente Berlusconi, ci rivolgiamo a Lei convinti che sia l’unico che abbia possibilità e capacità di evitare che in Sicilia si tornino a ripetere gli errori che hanno determinato la dannosa elezione del Presidente Crocetta”. I “musumeciani” prendono carta e penna e si rivolgono direttamente al Cavaliere, per chiedergli di sciogliere ogni

Al via le Regionarie M5s, Grillo: “Obiettivo #Sicilia5Stelle”

Si vota da oggi a domenica 25. La proclamazione il 9 luglio a Palermo

grillo

PALERMO – “Oggi, lunedì 19 giugno 2017, inizia ufficialmente il percorso che porterà il MoVimento 5 Stelle a presentare la sua lista e il suo candidato presidente alle elezioni per la Regione Siciliana fissate il 5 novembre. L’obbiettivo è una Sicilia 5 Stelle, la prima regione amministrata dal MoVimento”. Inizia così il post pubblicato sul blog

D’Agostino: “Avanti con le Primarie di coalizione”

Il leader di Sicilia Futura: "Cimino ha espresso un'opinione personale"

primarie

Il deputato acese ribadisce la linea per la scelta del candidato del centrosinistra alla Presidenza della Regione e dice no alla ‘grande coalizione’ anti M5s proposta da Cuffaro: “No alle ammucchiate”