Marsala, scontro auto-furgone: muore la sorella del sindaco di Erice

Gisella Toscano, 48 anni, viaggiava da sola su una Lancia Musa che si è scontrata nei pressi dell'aeroporto di Birgi con un furgone guidato da una ragazza rimasta gravemente ferita

MARSALA (TRAPANI) – Tragico incidente stradale ieri sera in contrada Birgi, a Marsala, nei pressi dell’aeroporto Vincenzo Florio.  Gisella Toscano, 48 anni, sorella della sindaca di Erice, Daniela Toscano, è morta a seguito di un violentissimo impatto tra l’auto sulla quale viaggiava da sola, una Lancia Musa, e un furgone guidato da una ragazza rimasta

Cede la figlia appena nata a una coppia sterile

Ai domiciliari i due coniugi e la puerpera, una donna di 38 anni di Erice già madre di altri 4 bambini

MARSALA (TRAPANI) – Avrebbe dichiarato all’ufficiale di stato civile del Comune che la piccola da registrare era stata data alla luce da sua moglie. Con l’accusa di alterazione dello stato civile di una neonata mediante falsa attestazione di paternità è il reato contestato, in concorso, a tre persone di Marsala (Tp): una giovane coppia senza

Amministrative, si vota per eleggere i sindaci di 1,6 milioni di siciliani

Dalle grandi metropoli ai piccolissimi paesi, saranno centotrentatré i Comuni dell'isola chiamati a rinnovare le loro amministrazioni

SINDACI

Quanto siano importanti le Amministrative del prossimo 11 giugno lo sanno bene i partiti, che su e giù per l’Italia stanno attrezzandosi per la riconquista dei Comuni presentandosi con la loro faccia o più prudentemente celandosi dietro variopinte liste civiche. Nel bailamme amministrativo nazionale la Sicilia ha naturalmente il suo ruolo privilegiato

Jaka e il reggae siciliano che unisce isole lontane

'Crisi' è l'ultimo singolo, dall'album in lavorazione 'Il suono dell'isola"

È stato il singolo ‘A Erice’ ad averlo consacrato al grande pubblico: “Mi piace pensare che dopo averla tanto chiamata la Sicilia mi abbia finalmente risposto. La mia musica è tornata ed è arrivata al popolo, ad un vasto pubblico di persone che non necessariamente seguono il reggae”