In camera da letto con fucile a pompa, pistola, machete e 130 chili di esplosivo: 19enne in manette

In casa di Antonio Munafò la Polizia di Milazzo ha trovato anche 1 pistola, 1 fucile semiautomatico, 1 machete, 2 balestre, coltelli e 1 ascia e 30 mila euro in contanti

MILAZZO (MESSINA) – Si è presentato al Commissariato di Polizia di Milazzo (Me) munito di porto d’armi ad uso sportivo, per denunciare l’acquisto di due fucili, di cui uno a pompa, e riferire di possedere un’altra arma, una pistola, acquistata molti mesi prima ma mai dichiarata. Tanto la mancata denuncia quanto la tipologia delle armi

Revocato l’indulto a Massimo Ciancimino: arrestato il superteste della “Trattativa”

E' stato condannato ieri in via definitiva a 3 anni per detenzione di esplosivo

La nuova condanna ha fatto decadere l’indulto che gli aveva evitato di finire in galera nel 2011. Non si sa ancora quanto il super testimone della “trattativa” resterà in cella: alle due condanne, infatti, si dovrà sottrarre il periodo passato in custodia cautelare

Sostare, in un mese fatti esplodere 28 parcometri. Blasi: “E’ una sfida alle Istituzioni”

Il presidente della Partecipata: "Utilizzano esplosivo ad alto potenziale"

Le ultime due sono state fatte esplodere la notte scorsa, in pieno centro, tra via Quintino Sella e via Umberto. Dalla fine di novembre le colonnine per il pagamento della sosta sulle strisce blu gestita dalla società Partecipata “Sostare” sono tornate a essere obiettivo dei vandali e dei delinquenti