Migranti, +48% di arrivi nel 2017. Le storie nascoste dietro i numeri

Soltanto negli ultimi giorni nel Canale di Sicilia sono state recuperate 10.000 persone. Numeri drammatici che celano vicende terribili 

arrivi

I migranti sono esseri umani e gli esseri umani sono storie, anche se a volte lo dimentichiamo. Anche nei momenti di massima empatia i profughi sembrano soltanto dei numeri. Numeri tragici come quelli degli arrivi degli ultimi giorni al Porto di Catania. Oggi sarà completato lo sbarco dei quasi mille profughi messi in salvo dalla nave “San Giusto” della Marina Militare italiana. In gran parte minori, come due delle vittime giunte ieri insieme ai sopravvissuti.

Il papà del kamikaze di Manchester era un agente dei servizi britannici

da www.maurizioblondet.it

Ora viene fuori che il papà dell’attentatore di Manchester, il signor Ramadan Abidi, era un uomo reclutato  dai servizi britannici, coinvolto in un vasto piano dell’esercito libico per assassinare Gheddafi,  salvato – dopo che la sua copertura era stata svelata – dai servizi che l’avevano fatto esfiltrare con la famiglia. Il Lybia Herald lo indica

Sicilia, certificato 96% di spesa Fondi UE. Soddisfatto Crocetta

Le parole del Presidente della Regione a margine del Comitato di Sorveglianza sull'utilizzo dei fondi

bonifico

PALERMO – “I profeti di sventura sono stati tutti smentiti”. E’ quanto ha dichiarato il Presidente della Regione Siciliana Rosario Crocetta a margine del Comitato di Sorveglianza sull’utilizzo dei Fondi Europei del periodo 2007-2013. Un tema ancora di recente al centro di polemiche, quello dell’utilizzo dei denari dell’UE nella nostra Regione. Solo pochi giorni fa il

Sei catanesi i giovani laureati che andranno in Europa con merito

203 i partecipanti alla selezione del progetto "In Europa...con merito" di Salvo Pogliese

Nessun campanilismo. Sono tutti catanesi perché la formazione data dall’Università di Catania è migliore. Questo il dato forte che emerge dalla selezione dei sei giovani laureati che accompagneranno l’eurodeputato Salvo Pogliese al Parlamento Europeo.

Salvo Pogliese: “Io candidato? Sto valutando, ma fondamentale centrodestra unito”

Uniti per non commettere l’errore del 2012 ma anche per attuare un cambio di rotta

Politica comunitaria sì, ma non possiamo esimerci dal chiedergli un giudizio sui risultati raggiunti dal governatore Crocetta e del sindaco di Catania Enzo Bianco: il 2017/2018 sarà un biennio ricco di appuntamenti elettorali e tra i nomi emersi nel dibattito interno al centro destra per le prossime elezioni regionali e catanesi c’è anche il suo

Emigrare! Quando i giovani talenti lasciano l’Italia

E’ questa l’Italia fondata sul lavoro? L’Italia che produce? Quella del Job Act?

Emanuele Lombardo aveva fatto tanti lavori nella sua terra natia: umili lavori, precariato, consulente per ditte di agroalimentari. Malpagato e sfruttato, ai limiti della dignità umana. Nel 2010 la crisi economica ha colpito anche lui e sua moglie Oriana.

Parco dei Nebrodi, Antoci: “Batosta a Cosa Nostra, toccate le tasche”

Le parole del presidente del Parco sull'operazione di stamattina

MESSINA – Esistono luoghi meravigliosi, in Sicilia, che qualcuno vorrebbe trasformare da paradisi naturali a paradisi del commercio illecito. Giusto stamattina un’operazione del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Agata Militello e della Squadra Mobile di Messina, denominata “Gamma Interferon”, ha portato alla luce quella che gli inquirenti definiscono “una vasta organizzazione criminale operante nel territorio del Parco dei Nebrodi”.