Aziende fantasma e falsi braccianti intascavano i soldi dell’Inps: sequestrati 30 ettari di terreni

Duplice operazione della Guardia di Finanza di Patti

I promotori della truffa, che ammonta a oltre 400 mila euro, davano vita ad aziende senza alcuna struttura organizzativa, né capacità economiche tali da giustificare l’assunzione di numeri così elevati di dipendenti. Centonovantuno le persone denunciate. Oltre 300 mila euro il valore dei terreni sequestrati