Catania, perquisizione su nave Save the Children

Su richiesta dei Pm di Trapani, che indagano sui contatti tra Ong e scafisti libici, sono stati sequestrati documenti e computer. Indagato il capitano della nave Marco Amato LA REPLICA: "ONG AGISCE NEL RISPETTO DELLA LEGGE"

CATANIA – La nave “Vos Hestia” di Save the Children è stata perquisita questa mattina dagli uomini della Squadra Mobile di Trapani e dalla Guardia Costiera, su richiesta della Procura  di Trapani guidata da Alfredo Morvillo. All’attenzione degli inquirenti, che indagano sui presunti contatti tra Ong e i trafficanti libici, documenti, computer e supporti informatici che attesterebbero il coinvolgimento dell’equipaggio