De Luca, Riesame annulla interdittive. Lo sfogo: “Al Tribunale di Messina c’è un verminaio”

L'interdizione consisteva nel divieto di ricoprire ruoli apicali negli enti coinvolti nell'inchiesta per evasione fiscale. Lo sfogo su Facebook

MESSINA – Annullate le misure interdittive nei confronti di Cateno De Luca, il neo-deputato regionale dell’Udc arrestato lo scorso 8 novembre per associazione a delinquere finalizzata dall’evasione fiscale. E’ quanto ha deciso il Tribunale del Riesame, che ha revocato le misure nei confronti di De Luca e dell’ex presidente della Fenapi, Carmelo Satta, arrestato insieme all’esponente