Milazzo, incendio nella Raffineria: grave un operaio

Le fiamme sono divampate da una pompa installata in prossimità di un serbatoio, quasi all’altezza del terzo pontile dello stabilimento petrolifero. Tre feriti, il più grave trasportato al Centro grandi ustioni di Catania

MILAZZO (MESSINA) – Tre operai sono rimasti feriti, di cui uno in maniera grave, nell’incendio che si è sviluppato questa mattina intorno alle 9.30 nella raffineria di Milazzo, nel messinese. Secondo le prime notizie, a prendere fuoco sarebbe stata una pompa installata in prossimità di un serbatoio, quasi all’altezza del terzo pontile dello stabilimento petrolifero. Una

Catania, 90enne imbocca contromano la Tangenziale e provoca 2 incidenti: 5 feriti

L'anziano è ricoverato in prognosi riservata all'Ospedale Garibaldi. Gli altri quattro feriti, tutte donne, hanno riportato lesioni guaribili tra i 20 e 30 giorni

CATANIA – Un novantenne ha imboccato contromano la corsia di sorpasso della Tangenziale Ovest di Catania, causando ben 2 incidenti che hanno provocato il ferimento di cinque persone. Ad avere la peggio, proprio, l’automobilista ‘sbadato’, che era alla guida di una Nissan Micra. L’anziano è stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Garibaldi. Lo rende noto la

Giarre, caravan si schianta contro muro: tre feriti

Vittime dell'incidente i componenti di una famiglia marchigiana. Ricoverati al Cannizzaro di Catania, non sono in pericolo di vita

CATANIA – Si trovano ricoverati al Trauma Center dell’ospedale Cannizzaro di Catania i tre componenti della famiglia, proveniente dalla provincia di Ancona, rimasta vittima stamattina di un incidente stradale a Miscarello, frazione del Comune di Giarre (Catania). Soccorsi dai sanitari del 118, sono stati trasportati il padre (34 anni) in elicottero, con codice rosso, madre (36

Piedimonte, incidente cronoscalata: feriti in condizioni critiche ma stabili

Un 15enne e una donna di 41 anni sono ricoverati all'ospedale Cannizzaro di Catania

  CATANIA – Si trovano in condizioni critiche, ma stazionarie rispetto a ieri, i due feriti ricoverati all’ospedale Cannizzaro di Catania dopo essere stati travolti da una vettura in gara alla cronoscalata di Piedimonte Etneo. Per entrambi la prognosi resta riservata. Il ragazzino, di 15 anni, ieri ha subìto un intervento chirurgico d’urgenza per l’asportazione

Botti, ancora un ferito in Sicilia: 16enne perde un occhio e la mano sinistra

Spari con fucile e fuochi illegali: due arresti a Catania

Si allunga l’elenco dei feriti fornito dal Viminale che parla di 17 persone nell’Isola ferite per esplosione di petardi o comunque per uso improprio di materiale pirotecnico. Il giovane originario di Modica è ricoverato nel reparto di Chirurgia Plastica e Ricostruttiva dell’ospedale Cannizzaro