Pubbliservizi, vertenza aperta ma si aprono spiragli

In prefettura il vertice richiesto dai sindacati

pubbliservizi

Francesco Coco (Ugl): “La Città metropolitana si è impegnata a nominare la prossima settimana il nuovo amministratore unico. Concessa una proroga di due mesi del contratto di lavoro in scadenza il prossimo 31 marzo. Nel frattempo, sarà avviato il percorso di liquidazione della società esistente e istituirne una nuova con la ragione sociale di Azienda speciale”