Amt, l’unico bus sulla linea D è stracolmo: 2 verificatori picchiati

E' successo in piazza Borsellino: l’utente si è scagliato contro i due addetti perché non era potuto salire sul mezzo

amt

CATANIA – E’ un’estate calda, non solo dal punto di vista meteo, per i dipendenti dell’Amt vittime di una nuova aggressione.  Il nuovo episodio di violenza si è verificato ieri poco prima delle 13 in piazza Borsellino, dove due verificatori in servizio nella biglietteria sono stati aggrediti da un passeggero infuriato per non essere riuscito a

Amt: “In strada anche i bus con climatizzatore guasto”. Insorgono i sindacati

La decisione dell'Azienda per fronteggiare la carenza di mezzi. Fast Confsal e Faisa Cisal chiedono un'ispezione dell'Asp

amt

CATANIA – La profonda e annosa crisi economica dell’Amt costringe i vertici della Partecipata a raschiare il fondo del barile. E così per non ridurre ulteriormente i mezzi in circolazione, da tempo più che dimezzati, decide di mettere in strada anche i bus con l’impianto di aria condizionata rotto. “Il regolare servizio di trasporto pubblico

Catania, autista Amt aggredito sulla linea Brt

La denuncia di Fast Confsal: "Frutto dell'esasperazione della gente"

amt

CATANIA – Nuova aggressione nei confronti di un’autista dell’Amt. L’ennesimo episodio di violenza è accaduto ieri pomeriggio su un bus della Brt, la linea veloce che collega il centro di Catania con il parcheggio scambiatore Due Obelischi, nel quartiere di Barriera Nord. “L’autista è stato aggredito da un ubriacone, condotto in ospedale dolorante e in

Amt, l’ordine di servizio 38 torna a essere il pomo della discordia

Il presidente Lungaro convoca i sindacati. Fast Confsal e Faisa Cisal: "No ad accordi al ribasso, altrimenti sarà di nuovo sciopero"

amt

CATANIA – Sotto la gestione di Puccio La Rosa la sua sospensione aveva contribuito a distendere gli animi. Adesso, a distanza di soli sette mesi, l’ordine di servizio n° 38 torna a essere il pomo della discordia tra i vertici dell’Amt e i sindacati autonomi Fast Confsal e Faisa Cisal.   “In applicazione di quanto

Amt, nuovo sciopero: il 29 maggio bus fermi per 8 ore

L'astensione dal lavoro proclamata da Fast-Confsal e Faisa Cisal

amt

CATANIA – E’ durata meno di dieci giorni la schiarita tra sindacati autonomi e Amt. Schiarita che aveva portato alla revoca dello sciopero del 5 maggio scorso. Adesso sull’Azienda metropolitana trasporti catanese si addensano nuove nubi. Fast-Confsal e Faisa Cisal hanno proclamato una serrata di otto ore per il prossimo 29 maggio. “Avevamo ritenuto opportuno

Amt, si dimette anche Drago. Continua la fuga dal Cda, perchè?

Lungaro: "Azienda economicamente in piedi". Sindacati sul piede di guerra: "Subito un incontro con Bianco"

amt

La partecipata dal Comune di Catania deve fare i conti con le improvvise dimissioni rassegnate “per motivi personali” da Domenico Drago, uno dei due consiglieri di amministrazione. Il 5 maggio nuovo sciopero di 8 ore proclamato da Fast Confsal e Faisa Cisal

Amt, continua il toto nomine per il Cda

Faisa Cisal e Fast Confsal proclamano 4 ore di sciopero per il prossimo 7 aprile

amt

A 24 ore dalla nuova riunione, da indiscrezioni raccolte da Tribù, in corsa per una poltrona nel Cda ci sarebbero due funzionari in pensione dell’Azienda siciliana trasporti. Top secret il nome della ‘quota rosa’

Amt a un passo dal baratro: pronti nuovi decreti ingiuntivi

Una cinquantina di lavoratori intende recuperare i contributi mensili trattenuti e non versati al Fondo pensione Priamo

amt

L’Azienda resta ancora senza cda, a conferma delle difficoltà del sindaco Enzo Bianco e dei suoi a trovare qualcuno che sia disponibile ad accettare l’incarico e che abbia realmente i requisiti per ricoprirlo